Risultati NBA – Rissa e vittoria per i Warriors, Minnesota batte OKC, Spurs ko: ai Knicks il derby di New York

LaPresse/REUTERS - 2) Kevin Durant 62.5 milioni

Risultati NBA, nonostante la rissa i Warriors battono i Wizards in rimonta. I T’Wolves superano OKC mentre gli Spurs perdono la prima gara della stagione: successo per i Knicks nel derby contro i Nets

Grandi emozioni e temperature altissime nei match della notte italiana targata NBA. Il big match di giornata mette di fronte Golden State Warriors e Washington Wizards, due squadre con grande talento e una personalità fin troppo accesa. Sul parquet della Oracle Arena succede di tutto, ad iniziare da una rissa che coinvolge Green e Beal, accesasi dopo una stoppata e un successivo tagliafuori nel quale entrambi sono rimasti ‘imigliati’. Tutti e due espulsi. Dopo un primo tempo concluso 53-67 per gli ospiti, i Warriors riescono a mettere a segno una clamorosa rimonta guidati dal talento di Durant (31 punti, 6 assist e 11 rimbalzi) e Curry (20 punti e 8 assist), senza contare un super David West da 16 punti. Per i Wizards Otto Porter diventa sempre più decisivo (29 punti e 10 rimbalzi) mentre la certezza è sempre John Wall (20 punti, 14 assist).

Grande spettacolo anche nella sfida fra Timberwolves e Thunder, con i padroni di casa che riescono ad uscire vincitori dall’incontro grazie ad un super Towns da 33 punti e 19 rimbalzi. Niente da fare per OKC nonostante i 27 punti, 9 assist e 8 rimbalzi di Westbrook e le prestazioni di Paul George e Carmelo Anthony (23 punti entrambi).

Grande gioia per i New York Knicks che finalmente segnano la prima W nel tabellino e lo fanno nel derby newyorkese contro i Nets. Decisivo il solito Porzingis da 30 punti e 9 rimbalzi, nonostante l’1/6 al tiro da dietro l’arco. Euforia anche in casa Magic per un incredibile successo sui San Antonio Spurs. Pesante l’assenza di Leonard negli speroni che trovano in Aldridge l’unico terminale offensivo degno di nota (24 punti e 11 rimbalzi). Nei Magic si mette in luce Fournier (25 punti e 4/4 da 3).

Negli altri match della notte i Rockets superano gli Hornets grazie alla tripla doppia di James Harden (27 punti, 11 assist e 10 rimbalzi), i Nuggets vincono in trasferta sul campo degli Hawks di Belinelli (15 punti), mentre i Lakers di un pessimo Lonzo Ball (5 punti, 6 assist e 7 rimbalzi) cedono ai Raptors.

Di seguito il riepilogo dei Risultati NBA:

Charlotte Hornets-Houston Rockets 93-109
Orlando Magic-San Antonio Spurs 114-87
Atlanta Hawks-Denver Nuggets 100-105
New York Knicks-Brooklyn Nets 107-86
Minnesota Timberwolves-Oklahoma City Thunder 119-116
Golden State Warriors-Washington Wizards 120-117
Los Angeles Lakers-Toronto Raptors 92-101

FotoGallery