Risultati Nba – Golden State cede a Memphis, Curry e Durant espulsi. Orlando fa piangere Cleveland

LaPresse/Reuters

Seconda sconfitta in tre gare per Golden State, che cede 111-101 contro Memphis. Ko anche Cleveland al cospetto di Orlando, mentre volano i Clippers di Gallinari

Risultati Nba – Seconda partita e seconda vittoria per i nuovi Clippers, che travolgono 130-88 Phoenix trascinati da Blake Griffin (29 punti e 8 rimbalzi) e Patrick Beverley (15 punti e 6 palle recuperate). Danilo Gallinari ancora non al meglio ma in 30′ mette a referto 12 punti con 1/6 da due, 3/8 da tre e 3/8 ai liberi oltre a otto rimbalzi e un assist ma anche due palle perse. Unica nota stonata per i Clippers l’infortunio a un piede per Teodosic, portato via in barella. Seconda sconfitta in tre gare per Golden State, che cede 111-101 contro Memphis. Con un Marc Gasol da 34 punti e 14 rimbalzi, i Grizzlies arrivano al +19 nel terzo quarto, i Warriors si svegliano tardi e nel finale saltano i nervi con Curry (37 punti) e Durant (29 punti) espulsi a 43″ dalla sirena. Primo ko della stagione per Cleveland, battuta per 114-93 da Orlando che interrompe una striscia negativa di 17 partite contro i Cavs mentre fa tre su tre Houston che, senza Paul, si aggiudica il derby texano con Dallas per 107-91 con 29 punti di Harden. Aldridge (28 punti e 10 rimbalzi) decisivo nel successo di San Antonio su Chicago per 87-77, doppia doppia anche per Gobert (16+13) e vittoria Utah contro Oklahoma City per 96-87. Giornata no per Westbrook (6 punti), ai Thunder non bastano Anthony (26 punti) e George (22 punti). (ITALPRESS)

FotoGallery