Ripartono le NBA Sundays con la sfida tra i Brooklyn Nets e gli Atlanta Hawks di Marco Belinelli

Domenica 22 ottobre in diretta dalle 21.30 su Sky Sport 2 e su NBA League Pass

Con l’inizio della stagione NBA ripartono anche le NBA Sundays, le partite in prima serata per l’Europa. La prima sfida vede i Brooklyn Nets ospitare gli Atlanta Hawks al Barclays Center, con diretta domenica 22 ottobre a partire dalle 21:30 su Sky Sport 2 e su NBA League Pass (servizio in prova gratuita fino al 24 ottobre).

• Brooklyn Nets: I Nets hanno fatto dei passi in avanti da quando Sean Marks è diventato general manager, nel febbraio del 2016. Privo di scelte interessanti al draft, Mark è stato capace di aggiungere al roster alcuni giovani promettenti, sfruttando scambi e scelte ‘alte’ al draft. Durante la offseason, i Nets hanno acquisito D’Angelo Russell (ex numero 2 al draft) e Timofey Mozgov dai Lakers, in cambio di Brook Lopez e della 27° scelta all’NBA Draft 2017. Sempre tramite scambi, sono arrivati anche Allen Crabbe (da Portland) e DeMarre Carroll (da Toronto). Negli ultimi 24 match della scorsa stagione, Brooklyn ha registrato un record di 11-13, dopo una prima parte di stagione da 9-49. Tra i Nets, solo Rondae Hollis-Jefferson e Sean Kilpatrick facevano parte del roster già prima della stagione 2016-17.

• Atlanta Hawks: I cinque titolari degli Hawks che nella stagione 2014-15 hanno raggiunto le Eastern Conference Finals, e totalizzato 60 vittorie in regular season, non ci sono più. Solo Dennis Schröder, Kent Bazemore e Mike Muscala sono ancora ad Atlanta. Gli Hawks, per ripartire, puntano su Schröder, che ha registrato 17.9 punti e 6.3 assist di media nella sua prima stagione intera da titolare. Il 24enne tedesco ha colto l’opportunità di diventare l’uomo franchigia e il leader dello spogliatoio. Atlanta ripone inoltre grandi speranze sul rookie John Collins, reduce da due stagioni a Wake Forest e scelto al primo turno del Draft 2017.

• Leader di squadra Nets (stagione 2016-17): Jeremy Lin (14.5 ppg); Trevor Booker (8.0 rpg); Jeremy Lin (5.1 apg)

• Leader di squadra Hawks (stagione 2016-17): Dennis Schröder (17.9 ppg); Ersan Ilyasova (5.8 rpg); Dennis Schröder (6.3 apg)

• Precedenti: E’ la prima sfida on questa stagione tra le due squadre. Nella scorsa il bilancio è stato di 2-2.

• Chiave del match: Non ci dovrebbero essere molte sorprese per i due allenatori, che si conoscono molto bene: Kenny Atkinson è stato infatti il principale assistente di Budenholzer per quattro stagioni agli Hawks, prima di passare ai Nets. Ai due team piace giocare di squadra, correre molto, occupare bene il campo e ricercare gli extra pass. Entrambi dovranno fare i conti con numerosi nuovi arrivi, e dovranno individuare le combinazioni migliori. Dennis Schröder è il giocatore più atteso, e da lui ci si aspetta una grande partita; sarà affiancato da tiratori del calibro di Marco Belinelli, Ersan Ilyasova e Luke Babbitt. I Nets dipenderanno invece dalle giocate di D’Angelo Russell.

• Lo sapevi? Prima di diventare allenatore, Kenny Atkinson ha giocato a livello professionistico per 14 anni (1990-2004), iniziando la sua carriera in CBA e USBL, proseguendo poi in Francia, Germania, Italia, Olanda e Spagna. … DeMarre Carroll (Nets) deve molto della sua crescita come giocatore al lavoro svolto agli Hawks con l’allora assistente Kenny Atkinson. … I Nets avevano formulato un’offerta a Allen Crabbe, poi pareggiata da Portland, nell’estate del 2016. Un anno dopo, Crabbe è arrivato ai Nets nello scambio con Andrew Nicholson.

FotoGallery