Rally Legend: tutto pronto per l’evento più importante a San Marino

Rally Legend

Il Rally Legend si terrà questo fine settimana a San Marino per uno degli eventi internazionali più attesi dagli appassionati del mondo automobilistico

Rally LegendL’appuntamento, ad alto tasso di adrenalina, giunto alla sua 15esima edizione che coniuga i rally di ieri e di oggi in quattro giorni di “full-immersion” e che richiama ogni anno più di sessantamila spettatori da tutta Europa, chiude il calendario annuale delle manifestazioni legate alle auto d’epoca che la Maison di orologeria svizzera Eberhard & Co., www.eberhard-co-watches.ch, sostiene. Da oltre vent’anni il Marchio orologiero con la passione dell’automobilismo è tra i principali sponsor di alcuni dei più affascinanti eventi motoristici, in particolare quelli dedicati all’universo delle auto vintage, raduni, gare di regolarità, concorsi d’eleganza e non perde occasione per affiancare e sostenere gli appassionati del mondo dei motori. Il legame risale al 1991, quando Eberhard & Co. dedicò a uno dei più grandi piloti di tutti i tempi, Tazio Nuvolari, una speciale collezione di cronografi.

Rally LegendLa Maison si riconferma Partner e Official Time Keeper di Rally Legend che vede impegnati in sfide con il cronometro, su speciali tutte disegnate all’interno della Repubblica di San Marino, un elenco lunghissimo di grandi campioni, auto leggendarie ed equipaggi in gara provenienti da tutto il mondo. Numerose e attesissime sono le novità annunciate per questa nuova edizione a partire dalla “réunion” dei più amati Campioni del Mondo rally della storia (quasi l’intero Albo d’Oro del Mondiale Rally) presenti per il “Colin Mc Rae Tribute”, un omaggio al grande pilota scozzese, campione del mondo nel 1995, a dieci anni dalla sua prematura scomparsa: Miki Biasion (su Lancia Delta Integrale), Sebastien Loeb (su Citroen C4 WRC), Sebastien Ogier (su VW Polo R WRC), Stig Blomqvist (su Audi Quattro S1), Juha Kankkunen (su Lancia Delta Integrale), Tommi Makinen (su Mitsubishi Lancer), Marcus Gronholm (su Peugeot 206 WRC), Arivatanen (su Ford Escort RS), Timo Salonen (su Peugeot 205 T16), Didier Auriol (su Toyota Celica), Pettersolberg (su Subaru Impreza WRC). Tra i Campioni del Mondo, con i loro titoli FIA del 1977 e 1978, ci saranno di diritto anche Sandro Munari (su Lancia Stratos), mentre a rappresentare grandi fuoriclasse iridati, purtroppo scomparsi, saranno presenti i navigatori Hans Thorszelius, per Bjorn Waldegaard e Robert Reid per Richard Burns. Carlos Sainz che sarà presente in via telematica, con un collegamento via Skype durante la conferenza e Luis Moya a rappresentarlo fisicamente. Quindici Campioni del Mondo Rally, per un totale di trentaquattro titoli mondiali piloti – quasi tutta la storia della serie iridata -, che si riuniranno nella Repubblica di San Marino – per due giorni “Capitale del Mondo Rally”.

Rally LegendDopo la Conferenza Stampa di sabato 21 ottobre, alla presenza di tutti i Campioni del Mondo, a disposizione di media e pubblico, il giorno successivo, domenica 22 si svolgerà una Parata, “Champions for a Champion Parade”, sulla prova speciale “The Legend”, di tutti questi assi leggendari, ognuno a bordo della vettura portata al titolo iridato, come omaggio “rombante” a Colin McRae. Sarà uno spettacolo unico e indimenticabile, un momento che rimarrà indelebile nella memoria degli spettatori. A seguire, poi, un altro momento denso di emozione, la “Colin’s Parade”, con alcune delle macchine usate da McRae nella sua carriera folgorante. In gara, anche quest’anno, le tre categorie regine di Rally Legend: “Historic” con le vetture dell’epoca pionieristica, “Myth” con le macchine di generazione più recente, e “WRC-Kit” con le fascinose progenitrici dell’ attuale World rally categorie inframezzate dalle “Legend Stars”, una passerella, senza rilevazione di tempi, di vetture che hanno fatto la storia dei rally, tra cui le sempre seducenti e potenti “Gruppo B” degli anni ’80. L’ elenco iscritti è come sempre di altissima qualità: ben centoquaranta, dei quali cinquantacinque provenienti da ventuno Nazioni, diverse da Italia e San Marino. Per fare solo alcuni nomi noti, saranno presenti: Thierry Neuville, Kris Meeke, Piero Longhi, “Lucky” Battistolli, Gustavo Trelles, Frank Kelly, Stig Blomqvist, Alister Mc Rae, Derek Ringer e molti altri.

Tutte le iniziative della Maison e a solitda unione con il campione del mondo Miki Biasion
Quest’anno Eberhard & Co. compie 130 anni, una storia ricca di successi ed emozioni, con un costante impegno nella ricerca, nella qualità, nella tecnica e nell’ estetica. All’interno dello spazio Eberhard presente nel villaggio, a raccontare il tempo di una grande Maison orologiera, sarà l’orologio celebrativo dedicato a questa importante ricorrenza: Chrono4 130, proposto sia in una sofisticata edizione limitata che in un’ accattivante versione di serie. Inoltre per l’occasione sempre all’interno dello spazio Eberhard verrà presentato in anteprima un prodotto inedito, frutto di una delle collaborazioni speciali che il Brand ha attivato con aziende che come Eberhard esprimono al meglio la qualità e l’eccellenza. Da questa collaborazione è nato lo Sci Blizzard Quattro Special Edition, uno sci altamente performante con una personalizzazione preziosa legata al 130esimo anniversario e all’orologio iconico Chrono4 che troviamo ripreso negli elementi grafici presenti sullo sci. Per celebrare al meglio questa ricorrenza anche con il pubblico, la Maison, partner di Rally Legend da 5 anni, ha pensato di premiare la passione per questa disciplina dando la possibilità ad uno dei numerosi appassionati presenti nei giorni di gara a San Marino di vivere nella giornata di sabato la “Rallylegend Experience”, un giro al fianco del fuoriclasse Miki Biasion per un’indimenticabile “prova speciale”. Fra le presenze più attese a Rally Legend ci sarà proprio il due volte campione del mondo Miki Biasion, Brand Ambassador di Eberhard & Co. pronto a dare per la terza volta a Rally Legend spettacolo indossando i colori e gli orologi della Maison e mettendo a disposizione la sua esperienza e la sua fama. Sarà proprio la sua vettura, la mitica Lancia 037 a rappresentare la Marca con una speciale personalizzazione legata al 130esimo anniversario con il modello celebrativo Chrono 4 130. Biasion guiderà invece la Lancia Delta Integrale Martini dei suoi due titoli di Campione del Mondo, nel 1988 e 1989 in occasione del Tribute di domenica. Inoltre all’interno del ricco calendario di appuntamenti ed eventi che si svolgeranno nel villaggio, ne è stato creato da tempo uno molto atteso proprio con il campione bassanese: sabato mattina all’interno dell’area Eberhard gli ospiti potranno incontrare Miki per una sessione speciale di autografi.

Champions di Eberhard & Co. per i èiù grandi campioni 
La collezione Champion di Eberhard & Co. come sempre incoronerà i grandi campioni di Rally Legend. La Maison premierà infatti il “Primo equipaggio Classificato assoluto” con due orologi della collezione Champion V e assegnerà due “Premi speciali”: due cronografi della stessa collezione a due grandi campioni della disciplina votati dai media accreditati all’evento.

Il programma di Rally Legend: Quattro Giorni Immersi nella storia dei Rally 

Rally Legend entrerà nel vivo giovedì 19 ottobre sarà la prima, vera giornata dell’evento, che prevede l’apertura di Rally Legend Village, le verifiche tecnico-sportive, la Legend Parade, prima passerella, con interviste sul palco di tutti i campioni e i grandi protagonisti presenti, al volante delle fantastiche vetture che guideranno in gara. Venerdì 20 ottobre va in scena lo shakedown, l’ingresso delle vetture in parco partenza, all’interno dello Stadio di San Marino. Alle ore 19.00 prende il via il Giorno 1 del rally, che si concluderà alle ore 23.30. Sabato 21 ottobre è in programma il “walkabout”, la visita al parco vetture, schierate nello stadio di San Marino, mentre alle ore 13.30 ci sarà lo start del Giorno 2 del rally, con arrivo alle ore 18.30. Alle ore 20.00 l’attesissima Conferenza Stampa “Colin Mc Rae Tribute”, con tutti i campioni del mondo presenti che incontreranno Media e pubblico. Domenica 22 ottobre, nuova opportunità per un “walkabout”, la visita al parco vetture, schierate nello stadio di San Marino, e alle ore 10.00 partenza del Giorno 3 del rally, con arrivo e premiazioni alle ore 14.45. All’interno del rally, dalle ore 12.00, presso la prova speciale “The Legend” l’imperdibile “Champions for a Champion Parade e la “Colin’s Parade”.

 

FotoGallery