NBA – John Wall mette in guardia LaVar Ball: ”stai rendendo Lonzo un bersaglio! Molti giocatori pensano che…”

LaPresse/Reuters

John Wall, prossimo avversario dei Lakers di Lonzo Ball, ha messo in guardia LaVar Ball in merito al comportamento che rischia di danneggiare l’immagine del figlio

Le prime partite di Lonzo Ball in NBA sono state, tutto sommato, positive. Il rookie più chiacchierato dell’estate ha fatto vedere sprazzi di grande talento, e tanto carattere, mettendo in luce anche diversi limiti sui quali potrà lavorare in futuro per crescere e diventare un giocatore di gran livello. L’inizio è stato traumatico: avere addosso un cagnaccio come Beverly, che ha come obiettivo quello di non farlo nemmeno respirare, non è stato affatto semplice. Nelle altre franchigie però, potrebbero esserci altri ‘Beverly’ pronti a far passare notti da incubo a Lonzo. Il motivo di tutto questo odio? Il comportamento del padre, LaVar Ball, sempre sopra le righe, pronto a scagliare frecciatine velenose a leggende del passato e superstar attualmente nella Lega, esaltando le doti del figlio e sminuendo quelle di chiunque altro.

La stella dei Wizards, John Wall, prossimo avversario dei Lakers, ha messo in guardia LaVar Ball proprio da questa eventualità. “Penso che Lavar Ball abbia messo suo figlio nella condizione di essere preso di mira. Lonzo è uno di quei ragazzi con molto talento. – ha spiegato Wall durante Wizards Tipoff – È da tempo un buon giocatore, solo che non parla poi tanto. Penso  sia suo padre a occuparsi di questo aspetto. Per quello che ho potuto osservare dall’esterno Lonzo è un gran ragazzo. Molta gente in questa lega prenderà la sfida con lui sul personale. Non è colpa sua. Ha saputo reagire nella seconda partita. Questo è tutto ciò che deve fare”.

FotoGallery