Motori: CitNow presenta importanti novità per il settore automobilistico

CitNow

CitNow, l’app inglese nata nella città di Wokingham, presenta importanti novità per il settore dedicato all’automotive

CitNow CitNow presenta nuove ed innovative applicazioni digitali dedicate alle vendite ed all’assistenza nel settore automobilistico. Attraverso presentazioni video personalizzate con la più moderna tecnologia, si propone di cambiare sensibilmente il modo con cui i clienti interagiscono con la rete dei concessionari e le officine meccaniche. I video danno la trasparenza alle attività e ciò rafforza il rapporto di fiducia tra concessionaria e cliente. Migliora così la soddisfazione degli acquirenti e dei fruitori dei servizi di officina ed aumentano al contempo le vendite di vetture nuove, usate e di parti di ricambio. CitNow nasce nel 2008, a Wokingham in Inghilterra, da un’intuizione del Presidente e Fondatore Andrew Howells, con l’intenzione di sperimentare un metodo commerciale semplice, immediato e non invasivo, dedicato al settore automotive. Adesso è presente nel mercato Italiano da circa un anno con l’obiettivo di supportare, anche nel nostro paese, case automobilistiche e concessionarie nel portare maggior trasparenza nei processi e rafforzare quindi il rapporto di fiducia con i propri clienti. Leader nel mercato globale per i servizi di presentazione video dedicati alle vendite ed all’assistenza presso i concessionari, supera le barriere della comunicazione “spersonalizzata”, caratterizzando la relazione tra cliente e dealer. Creare contenuti video su misura, in ottica di acquisizione e fidelizzazione dei clienti, generando un ottimo ritorno sugli investimenti, senza necessita’ di trasformare i processi interni in maniera radicale.

CitNow ha riscosso un enorme successo fin dal suo lancio in Inghilterra ed i numeri, in costante crescita, parlano chiaro: dalla sua prima apparizione ad oggi, si contano oltre 10.850.000 video creati e 20.000 visualizzazioni al giorno. Nel 2016, in Europa, Asia Pacifico, Nord America e Medio Oriente, sono stati prodotti oltre 5.000.000 di video. In Inghilterra e’ diventato un punto di riferimento per i Marchi automobilistici, i grandi Gruppi ed in generale per le reti dei concessionari: dal 2008 ad oggi, CitNOW si è diffuso così capillarmente da coprire il 35% dell’intero mercato, con oltre 1.500 concessionarie, praticamente di tutte le case, che utilizzano CitNow ed oltre 31.000 video che quotidianamente vengono inviati a prospect e clienti. In Italia, tra le case automobilistiche che hanno iniziato ad adottare la tecnologia CitNow, per comunicare con i propri clienti, si contano Volkswagen, Porsche, Audi e Mercedes ed il sistema si sta diffondendo velocemente. Lo dimostra il fatto che nonostante l’attività di CitNow abbia avuto inizio solo di recente, l’Italia è diventata rapidamente il secondo mercato, con oltre 173.000 video creati ed inviati nel 2016. Per quanto riguarda i concessionari, sono già 250 gli abbonamenti attivi presso la rete italiana per le applicazioni “CitNow Sales” per i responsabili di vendita e “CitNow Workshop” per i tecnici d’officina. Entro la fine del 2017 si prevede di iniziare ad utilizzare anche l’applicazione CitNow Bodyshop per gli interventi di carrozzeria ed immediatamente a seguire l’applicazione CitNOW Web dedicata alla pubblicazione sul Web delle vetture usate. (ITALPRESS)

FotoGallery