MotoGp – Zarco spera in una partenza super in gara in Australia: ”sono contento e ne approfitterò per una buona gara”

LaPresse/Alessandro La Rocca

Tutta la soddisfazione di Johann Zarco dopo il terzo posto di oggi nelle qualifiche del Gp d’Australia

La soddisfazione di Zarco al termine delle qualifiche di Phillip Island – Marc Marquez da urlo a Phillip Island! Nonostante un tempone di Johann Zarco sul finale delle qualifiche del Gp d’Australia, il leader della classifica piloti è riuscito con una zampata a prendersi la pole position della gara australiana, approfittando delle difficoltà di Andrea Dovizioso, che non è riuscito a far meglio oggi dell’undicesimo posto.

Alle spalle di Marquez, in prima fila, un eccellente Maverick Vinales che ritrova il sorriso dopo la gara di Motegi, e Johann Zarco, poleman in Giappone. Non malissimo Valentino Rossi, che partirà dal settimo posto dopo un weekend complicato tra difficoltà e acciacchi fisici. Benissimo invece Iannone, quarto.

LaPresse/EXPA

La soddisfazione di Zarco al termine delle qualifiche di Phillip Island – Sereno e fiducioso Johann Zarco: “già sono contentissimo di aver fatto questo 28,7 credo, speravo la pole, ho visto che stavo davanti, ma il 28,3 credo che oggi non l’avevo. La prima fila è bellissima, gli ultimi 2 anni facevo fatica in Moto2 qui , oggi ho preso fiducia ho fatto un buon lavoro e sono andato forte, sono contento di questo e ne approfitterò per una buona gara“, ha esordito il francese della Tech3 ai microfoni di Sky Sport.

LaPresse/Alessandro La Rocca

La soddisfazione di Zarco al termine delle qualifiche di Phillip Island –Più o meno abbiamo test con la soft e la media, di solito sempre molto meglio con la soft, con la media sono andato bene nelle fp4 se è più caldo domani posso fare la gara con la media e se sarò a posto con la media sarà importante per la gara. Speriamo in una partenza alla Zarco, credo che in questa pista posso stare davanti è meglio per la concentrazione, già stare in prima fila mi permetterà di stare davanti, ho visto oggi che sulla moto posso stare dietro e gestire“, ha concluso Zarco.

FotoGallery