MotoGp – Vinales ci spera ancora: ”il campionato non è finito, pronto per dare il mio 100%”

LaPresse/Alessandro La Rocca

Le sensazioni di Maverick Vinales alla vigilia del Gp d’Australia: ecco come lo spagnolo arriva alla gara di Phillip Island

Il tempo di spostarsi dal Giappone all’Australia che i piloti della MotoGp tornano nuovamente protagonisti per un nuovo weekend di gara. Continua la lotta per il titolo tra Dovizioso e Marquez, che sul circuito di Phillip Island daranno sicuramente il loro 100% per conquistare preziosissimi punti, ma in pista dovranno fare i conti con dei rivali che, seppur fuori dalla lotta per il Mondiale, vanno a caccia di riscatto, soddisfazioni e buoni risultati.

LaPresse/Alessandro La Rocca

Tra questi, come Valentino Rossi, c’è il suo compagno di squadra Maverick Vinales: “abbiamo fatto del nostro meglio in Giappone, ma purtroppo non è stato abbastanza. Ora è il momento di concentrarsi sull’Australia per fare un altro passo importante per il campionato. Phillip Island è una delle mie piste preferite, mi piace molto il lay-out e mi piace essere qui, è incredibile. Quando sono stato qui a febbraio sono stato il più veloce sul mio YZR-M1, quindi sono veramente motivato per la gara. Il campionato non è finito finchè tutti i punti non sono stati distribuiti, quindi tutto è ancora possibile e non vedo l’ora di tornare in moto per dare il mio 100%“, ha dichiarato lo spagnolo della Yamaha alla vigilia della gara di Phillip Island.

FotoGallery