MotoGp – Marquez teme una ‘vendetta’ di Valentino Rossi? Marc sincero: ”ecco la mia mentalità”

LaPresse/EFE

Marc Marquez e la ‘vendetta’ di Valentino Rossi: lo spagnolo della Honda sembra non preoccuparsi dell’intrusione di terzi nella lotta per il titolo

Ancora fresche e indelebili le immagini della vittoria di Andrea Dovizioso, ieri, al Gp del Giappone. Il ducatista ha battuto dopo un ultimo giro al cardiopalma il suo diretto rivale per il titolo Mondiale, Marc Marquez. Il forlivese ha accorciato le distanze dal leader della classifica, portandosi adesso a meno 11 punti.

LaPresse/EFE

Tantissimi i fattori che influiranno sulla vittoria finale del titolo Mondiale, tra questi anche i piloti che in classifica si trovano alle spalle dei due contendenti, Marquez però sembra non preoccuparsi molto dei ‘nemici’ e proprio a riguardo di una possibile ‘vendetta’ di Valentino Rossi ha affermato, in un’intervista a Marca: “non mi preoccupa. Non ci ho mai pensato, perché il Mondiale dipende solo da me stesso. Nelle moto, come in qualunque sport individuale, quando sei in pista e sei il più rapido in quel momento e lavori bene, non dipendi da nessuno ma solo da te stesso per vincere. Rossi nel 2015 disse che una lotta per il Mondiale non deve essere influenzata da nessuno? In una lotta per il Mondiale possono intervenire tutti e 24 i piloti. Tutti vogliono vincere, se puoi sorpassare chi ti sta davanti, lo fai. E se puoi effettuare un controsorpasso, lo fai. Questa almeno è la mia mentalità“.

FotoGallery