MotoGp – L’analisi di Dovizioso, Andrea soddisfatto a Phillip Island: ”Marquez veloce con più facilità, ma noi…”

LaPresse/Alessandro La Rocca

Andrea Dovizioso sereno e soddisfatto al termine della prima giornata di prove libere in Australia

E’ terminata la seconda sessione di prove libere del Gp d’Australia. I piloti sono scesi in pista per continuare a testare le proprie moto e cercare il set up e il feeling perfetto con l’asfalto del circuito di Phillip Island. Se nel mattino australiano il più veloce è stato Marc Marquez, nel pomeriggio è stato Aleix Espargarò a piazzarsi davanti a tutti, seguito da Marquez e Dovizioso.

LaPresse/Alessandro La Rocca

La gomma nuova può essere una gomma da gara ma non è facile, il potenziale è un po’ così così, non so, in realtà il mio giro veloce l’ho fatto con la morbida di stamattina usata, molto bene a livello di velocità, ma sulla gomma dovremo lavorare ancora, se domani ci saranno buone condizioni ci focalizzeremo sulla media dietro“, queste le prime parole di Andrea Dovizioso ai microfoni di Sky Sport al termine della prima giornata di prove in Australia.

LaPresse/Alessandro La Rocca

Sono contento della velocità che abbiamo qua non me l’aspettavo, ma non basta, Marc era veloce uguale e credo lo faccia con più facilità e questo in gara farà la differenza. Espargarò è stato veloce, Maverick anche prima di cadere, molti piloti vanno veloce, se ci saranno condizioni buone domani ci sarà modo di migliorare. Nel t4 perdo di più, cerchiamo di non fare comparazione sulla carena, sta andando molto bene così, confermiamo le nostre idee. Buono che Marquez ha messo la morbida alla fine e non ha fatto ancora un tempone, vuol dire che siamo abbastanza veloci anche noi“, ha concluso il ducatista.

FotoGallery