MotoGp – Jorge Lorenzo, le qualifiche di Motegi e ‘l’aiutino’ a Dovizioso: ”non abbiamo ancora parlato col team, ma…”

LaPresse/Alessandro La Rocca

Jorge Lorenzo fiducioso dopo il quinto posto nelle qualifiche del Gp del Giappone e su un possibile aiutino ad Andrea Dovizioso…

Jorge Lorenzo, le qualifiche di Motegi e ‘l’aiutino’ a Dovizioso – Una qualifica ‘priva’ di top riders: è Johann Zarco il poleman del Gp del Giappone, quindicesimo appuntamento della stagione 2017 di MotoGp. Al suo fianco, in prima fila, partiranno Danilo Petrucci e Marc Marquez, l’unico top rider a riuscire ad ottenere un risultato ‘accettabile’. Alle spalle di Marquez, dalla seconda fila, partiranno i tre spagnolo Aleix Espargaro, Lorenzo e Pedrosa. Debacle Yamaha invece a Motegi: solo 12° infatti Valentino Rossi, mentre Vinales partirà ancora più lontano non essendo riuscito a superare la Q1. Problemi anche per Dovizioso, che domani partirà dalla nona posizione in griglia di partenza.

LaPresse/EFE

Jorge Lorenzo, le qualifiche di Motegi e ‘l’aiutino’ a Dovizioso –  Sereno e fiducioso il maiorchino della Ducati: “alla fine abbiamo salvaguardato una situazione difficile, perchè sapevamo che in condizioni miste senza asciugarsi la pista sarebbe stata dura per noi, abbiamo fatto un giro accettabili, abbiamo fatto seconda fila, con più acqua saremmo stati più competitivi, ma è una buona posizione per la partenza di domani, avremmo lavorato molto bene con la pioggia, sono piuttosto fiducioso per domani, le previsioni parlano di pioggia“, ha dichiarato Lorenzo ai microfoni di Sky Sport, seguendo la linea di pensiero del compagno di squadra Andrea Dovizioso.

LaPresse/Alessandro La Rocca

Jorge Lorenzo, le qualifiche di Motegi e ‘l’aiutino’ a Dovizioso –  “Le Motogp vanno forte, è sempre dura fare differenza, Marc va molto forte, cambierà molto la perfomance di tutti i piloti in base alla quantità di acqua, se piove molto siamo piuttosto bene, penso che abbiamo una buona trazione e possiamo lottare per il podio e la vittoria“, ha continuato il ducatista prima di lasciare un commento sull’argomento più chiacchierato del momento, aiutino a Dovizioso sì o aiutino a Dovizioso no? “Ancora non siamo arrivati a Valencia, il mio obiettivo è provare a vincere una gara, se possiamo farlo qua ci proveremo, non abbiamo parlato ancora col team, siamo tutti insieme con Andrea, per me non cambierà tanto finire quarto quinto sesto, lì sarà meglio che andrea prenda maggior punti possibile“.

FotoGallery