Jorginho, ma davvero? Clamorosa indiscrezione azzurra. L’agente s’infuria: “ecco la verità”

LaPresse/Gerardo Cafaro

Clamorosa indiscrezione intorno a Jorginho: il centrocampista del Napoli al centro di una bufera. Ma il suo agente non ci sta…

Jorginho

LaPresse/Gerardo Cafaro

Jorginho ha la testa al Napoli e alla partita con la Roma, è assurdo pensare che abbia chiamato la Federazione italiana per parlare della convocazione. Non ha chiamato Jorginho e nessuno lo ha fatto al posto suo: l’unico che potrebbe farlo sarei io e posso assicurarvi che non ho chiamato nessuno, quindi siamo abbastanza tristi per questa notizia”. Cosi’, ai microfoni di Radio Crc, Joao Santos, procuratore del centrocampista italo-brasiliano del Napoli Jorginho. “E’ stata pubblicata una cosa sbagliata e voglio sottolineare pure che non è stato chiamato nessun membro della famiglia del mio assistito – aggiunge il procuratore di Jorginho – C’e’ da capire se l’allenatore della Nazionale brasiliana realmente vuole Jorginho, finora nessuno lo ha convocato, né l’Italia, né il Brasile. Diciamo che Jorginho andrà nella prima Nazionale che deciderà di convocarlo. Non ho un’idea precisa su quello che sarà, aspetteremo novembre quando ci saranno le amichevoli per capire se l’Italia o il Brasile lo convocherà”. (ITALPRESS).

FotoGallery