Guardiola vs Pochettino, Pep corregge il tiro: “Tottenham squadra di Kane? Ecco cosa intendevo dire”

LaPresse/PA

Dopo la risposta piccata di Pochettino, Pep Guardiola ha corretto il tiro delle sue dichiarazioni provando a far calmare le acque

Solo un misunderstanding. Pep Guardiola prova a rimediare dopo la reazione infastidita di Mauricio Pochettino alle parole pronunciate dal tecnico del Manchester City. Guardiola si era riferito al Tottenham definendolo “la squadra di Harry Kane“, causando le ire del collega argentino.

LaPresse/REUTERS

“Conosco bene Guardiola – ha tuonato Pochettino – quando è eccitato per una grande vittoria, gli viene difficile mantenere una certa compostezza e continuare a comportarsi da gentleman. Ma quando lui era a Barcellona non mi sono mai permesso di chiamarli ‘la squadra di Messi’. Se fai l’allenatore, dovresti essere al di sopra di certe cose“. “Forse il mio inglese non è così buono come vorrei – chiarisce Guardiola – ma non ho mai mancato di rispetto a un collega. Mai. Quando ho detto ‘è la squadra di Harry Kane’ l’ho detto per tutto quello che sta facendo, per il suo grande momento di forma. So perfettamente che il Tottenham non è solo Kane. Credo anzi che, durante la scorsa stagione, la persona che abbia più elogiato il modo di giocare del Tottenham sia stato il sottoscritto“. (ITALPRESS)

FotoGallery