Guardiola esalta ancora il Napoli: ecco la strategia (extracalcistica) di Pep che ha distrutto gli azzurri

Guardiola LaPresse/PA

Gli elogi di Pep Guardiola nascondono una strategia extracalcistica precisa: così il Napoli di Sarri è andato ko prima ancora di iniziare il match

Guardiola

LaPresse/PA

Guardiola e strategia anti-Napoli – Un inizio di gara dominato, poi il ritorno del Napoli e un successo che vale doppio quello del Manchester City, parola di Pep Guardiola. L’allenatore della formazione inglese esalta le qualità della formazione azzurra ai microfoni di Premium Sport. “Non posso giudicare le difficoltà del Napoli durante la prima mezz’ora, ma è stata la partita che mi aspettavo: è impossibile dominare una squadra come il Napoli per novanta minuti, quindi devo fare i complimenti ai miei giocatori perché so con che squadra abbiamo vinto. Non abbiamo giocato contro dei ragazzini, ma contro una squadra che in Serie A ha vinto otto partite di fila: questa è una vittoria importantissima nell’economia del passaggio del turno”. Parole che, dopo gli elogi della vigilia, iniziano a insospettire molti: sarà che Guardiola, mago anche della comunicazione, ha trovato la giusta chiave per ‘indebolire’ psicologicamente il Napoli riempiendolo di elogi e allo stesso tempo caricandolo di pressione? Il dubbio rimane…

FotoGallery