Golf-Andalucia Valderrama Masters: Nino Bertasio guida il quintetto azzurro

Nino Bertasio

Sono cinque i golfisti italiani che parteciperanno all’Andalucia Valderrama Masters, tra di loro anche Nino Bertasio

Nino Bertasio, Matteo Manassero, Renato Paratore, Edoardo Molinari e Andrea Maestroni saranno impegnati nell’Andalucia Valderrama Masters (19-22 ottobre), terza edizione del torneo dell’European Tour che si svolge sul percorso del Real Club Valderrama, a Sotogrande nella Costa del Sol spagnola, dove mancava dal 2011. La gara è sostenuta dalla Sergio Garcia Foundation ed è stato proprio il campione spagnolo a imporsi nella precedente occasione, mentre Graeme McDowell vinse nel 2010.

Saranno proprio Garcia e l’altro iberico Jon Rahm le “stelle” dell’evento che, comunque, avrà altri ottimi interpreti nei loro connazionali Pablo Larrazabal e Gonzalo Fernandez Castaño, quest’ultimo tornato appositamente dagli Stati Uniti dove sta svolgendo attualmente la carriera, nel tedesco Martin Kaymer e negli irlandesi Shane Lowry e Padraig Harrington. Nel field anche gli inglesi Danny Willett, Andy Sullivan e Matt Wallace, lo svedese Robert Karlsson, il gallese Jamie Donaldson,  l’argentino Andres Romero, il cinese Ashun Wu e gli altri spagnoli Adrian Otaegui e Alvaro Quiros.

E’ in grande condizione e con il morale a mille Nino Bertasio che, dopo due “top 15” nei tre tornei prima dell’Open d’Italia, con l’ottima prestazione al GC Milano e il decimo posto si è assicurato la ‘carta’ per la prossima stagione. “Giocare sull’European Tour è molto divertente – ha detto – e quindi non vuoi certo uscire. Nelle ultime settimane sono stato sottoposto a grande pressione e, in particolare, sono state pesantissime le ultime quattro buche a Monza, perché nelle 14 precedenti avevo raggiunto l’obiettivo di rimanere sul circuito e quindi temevo che tutto potesse svanire per qualche errore. Ne ho commesso uno, ma per fortuna è stato influente. Non ero andato bene nelle Rolex Series estive e allora, dopo una settimana di pausa, ho puntato tutto su dieci gare che avrei disputato in sequenza. Una bella fatica, ma ricompensata”. Ha giocato più di tutti: a Valderrama saliranno a 32 le sue presenze stagionali.

Cercano riscatto e il passo giusto Renato Paratore, Edoardo Molinari e Matteo Manassero, che hanno subito di fila rispettivamente cinque, quattro e tre tagli. Andrea Maestroni, invece, può solo provare a fruttare una delle rare occasioni in cui può affacciarsi sulla ribalta maggiore. Il montepremi è di 2.000.000 di euro con prima moneta di 333.330 euro.

In torneo su Sky – L’Andalucia Valderrama Masters sarà teletrasmesso in diretta da Sky, sul canale Sky Sport 2 HD. Prima giornata: giovedì 19 ottobre, dalle ore dalle ore 11 alle ore 14 e dalle ore 15.30 alle ore 18.30.

FotoGallery