F1, Vettel torna… all’antica ad Austin: ecco la mossa della Ferrari per sorprendere la Mercedes

LaPresse/Photo4

La Ferrari di Sebastian Vettel monterà per il Gp di Austin la sospensione anteriore vecchia, utilizzata nel Gp di Suzuka

Una mossa sorprendente, una decisione dell’ultimo momento utile per sorprendere la Mercedes e provare a farle scacco matto.

LaPresse/Photo4

Sebastian Vettel utilizzerà per il Gp di Austin la sospensione anteriore vecchia utilizzata in Giappone, cioè quella priva del bracket che esce dal porta mozzo e che ha un diverso attacco del triangolo superiore. Questo particolare tipo di soluzione assicura una maggiore precisione nella percorrenza della curva, difettando però nella fase dell’inserimento. Il pilota tedesco, insieme ai propri uomini, ha deciso dunque di tornare dunque alla vecchia configurazione dal momento che già in Giappone quella nuova non aveva entusiasmato nemmeno Raikkonen che, per primo, aveva fatto un passo indietro. Si torna all’antica dunque in casa Ferrari, Arrivabene e soci sperano che sia la soluzione giusta per fermare la Mercedes.

FotoGallery