F1, Verstappen esulta ma spunta… Raikkonen: Max sbianca al momento della comunicazione della penalizzazione [VIDEO]

Un momento veramente imbarazzante: Verstappen, ignaro della penalizzazione, reagisce così alla vista di Raikkonen

Una vittoria, quella di Hamilton, che fa già festeggiare il team Mercedes, che si aggiudica con tre gare d’anticipo il titolo costruttori. Una gara piena di emozioni, sorpassi e tanto spettacolo: davanti alle tribune stracolme di spettatori, Hamilton, Vettel, Raikkonen, Bottas, Ricciardo e Verstappen hanno disputato un Gp degli Stati Uniti da urlo.

A trionfare è stato uno splendido Lewis Hamilton, seguito sul podio da Vettel e Raikkonen. Il finlandese della Ferrari si è piazzato al terzo posto grazie alla penalità di 5 secondi inflitta a Max Verstappen dopo il sorpasso a Raikkonen a poche curve dal traguardo di Austin. La decisione della FIA è stata annunciata quando Max si trovava già nella stanza ‘pre podio’, in compagnia di Vettel col quale dialogava ignaro di tutto. Poco dopo l’arrivo di Hamilton, anche lui intrattenutosi a chiacchierare con l’olandese della Red Bull, è spuntato Kimi Raikkonen accompagnato da uno steward della FIA.

Panico e un silenzio imbarazzante: Max non era a conoscenza di nulla, mentre il ferrarista e l’uomo FIA probabilmente erano convinti del contrario. Lo steward FIA ha allora deciso di essere lui a dover comunicare a Verstappen la dolorosa notizia. Il pilota della Red Bull, quasi incredulo, ha mostrato il suo disappunto per poi scomparire via senza, comprensibilmente, salutare nessuno.

INCREDIBILI LE PAROLE DI JOS VERSTAPPEN >>> F1, pazzesco attacco di Jos Verstappen alla FIA: le accuse riguardano anche la… Ferrari [FOTO]

IL COMMENTO DI MAX VERSTAPPEN >>> F1 – Verstappen non ci sta, Max attacca la FIA: ”stupido come hanno agito!”

FotoGallery