F1, Tapiro d’oro Ferrari – Arrivabene accetta il dono: “siamo tutti attapirati, ma…”

Valerio Staffelli ha consegnato a Maurizio Arrivabene un tapiro d’oro gigante e una candela di cera per sostituire quella rotta a Suzuka

Tapiro d’oro Ferrari – Un disastro vero e proprio quello di cui è stata protagonista la Ferrari negli ultimi appuntamenti di Formula Uno.

LaPresse/Photo4

La poca affidabilità delle monoposto e qualche evento sfortunato di troppo hanno fatto sprofondare la scuderia di Maranello nella classifica mondiale costruttori ed hanno fatto perdere punti a Sebastian Vettel in quella piloti. Il mea culpa della Ferrari però evidentemente non è bastato a Striscia la Notizia che, con il tapiroforo Valerio Staffelli, ha recapitato nella sede principale della casa del Cavallino rampante un Tapiro d’oro di dimensioni giganti e una candela di cera “da utilizzare o in sostituzione di quella rotta a Suzuka – si legge nel comunicato diramato dalla trasmissione – o come candela votiva per chiedere aiuto ai santi”. Interrogato sui motivi della crisi, Arrivabene ha sottolineato: “siamo tutti attapirati però non ci arrendiamo mai. Sono successe delle cose, non sono state piacevoli. Per vincere contro la Mercedes, e quest’anno l’abbiamo già battuta qualche volta, dobbiamo solo spingere ancora di più. Non siamo inferiori a loro, la macchina ha dimostrato di essere molto, molto buona”.

FotoGallery