F1 – Red Bull a rischio penalizzazione, Verstappen svela: “ecco cosa stiamo valutando”

LaPresse/Photo4

Le parole di Max Verstappen spaventano i tifosi della Red Bull, i meccanici del team di Milton Keynes stanno valutando la sostituzione del motore

Lewis Hamilton domina il primo giorno di prove libere sul circuito di Austin, chiudendo in testa sia la prima che la seconda sessione sul tracciato texano.

LaPresse/Photo4

Un inizio coi fiocchi per il pilota della Mercedes che, già domenica, può giocarsi il primo match point nella corsa al titolo. Insegue a mezzo secondo Sebastian Vettel, secondo nelle FP1 e terzo nelle Fp2 con lo stesso distacco, preceduto però nel pomeriggio dalla Red Bull di Verstappen, fresco di rinnovo con la Red Bull fino al 2020. “Chiaramente durante l’anno ne abbiamo parlato molto – le parole del pilota olandese ai microfoni di Sky Sport F1 parlando del rinnovo – mi trovo bene in questo team. Quest’anno è stato piuttosto impegnativo ma credo che abbiamo imparato molto sia dalle vittorie che dagli errori. Ho un buon rapporto con tutti e sono convinto che costruiranno una macchina che possa lottare per il titolo.

LaPresse/Photo4

Stiamo esaminando la situazione, stiamo pensando di cambiare il motore e probabilmente lo faremo. Qui la pista permette di sorpassare e, con il buon passo mostrato oggi dalla macchina, potremmo rimontare. Siamo messi bene e sono fiducioso che potrà essere cosi anche nel prosieguo del week-end e nelle prossime gare“.

FotoGallery