F1, Raikkonen tranquillizza la Ferrari: “non vedo perchè non dovremmo essere forti qui”

LaPresse/Photo4

Kimi Raikkonen si concentra sul week-end di Austin, sottolineando come la Ferrari riuscirà a dire la sua anche negli USA

Kimi Raikkonen è pronto alla sfida, comincia oggi infatti il Gp di Austin che rappresenterà l’ennesimo importante crocevia della stagione della Ferrari.

LaPresse/Photo4

Il pilota finlandese tranquillizza il team del Cavallino, sottolineando come in Texas non ci sono motivi che impediscano alle rosse di andare forte: “non vedo alcun motivo per cui non dovremmo essere forti qui, ma dobbiamo aspettare e vedere quanto lo saremo” le parole di Raikkonen riportate dal Corriere dello Sport. “Dobbiamo mettere insieme ogni elemento al meglio già all’inizio del weekend, e tenere sempre alto il livello. Nelle ultime gare abbiamo avuto qualche difficoltà, ma non dimentichiamoci che proprio in queste gare una Ferrari è sempre stata in prima fila in qualifica. L’atmosfera e l’approccio nella squadra non sono cambiati e non capisco perché dovrebbero. Di certo dobbiamo capire e risolvere i problemi, ridurli al minimo e finire le gare prima di tutto, altrimenti si paga un caro prezzo. Ma tutto ciò fa parte del gioco in Formula 1, non è la prima volta che accade e non sarà l’ultima. Continuiamo a lavorare insieme come squadra, più uniti che mai”.

FotoGallery