F1, Raikkonen si tiene stretto il sedile della Ferrari: “ho la sensazione di poter vincere gare e mondiali”

LaPresse/Photo4

Kimi Raikkonen ha parlato degli obiettivi personali per il futuro, sottolineando come si senta ancora in grado di vincere gare e titoli

Una stagione piena di alti e bassi, utile però a convincere la Ferrari a puntare su di lui e a rinnovargli il contratto per un’altra stagione.

LaPresse/Photo4

Kimi Raikkonen non molla il suo sedile rosso e promette battaglia per gli anni a venire, sottolineando come si senta ancora in grado di vincere gare e titoli: “quest’anno abbiamo chiaramente intrapreso la giusta direzione in termini di sviluppo, portando avanti un buon lavoro. Sono convinto che nel 2018 saremo ancora più forti perchè potremmo sfruttare la grandissima esperienza di questo campionato. La squadra è ben coesa e tutto funziona bene. Tra me e Seb c’è un ottimo rapporto, lo conosco da quando è arrivato in Formula Uno e sarebbe stupido non confermare il nostro rapporto d’amicizia. Ci rispettiamo e insieme lavoriamo per la squadra, ma ovviamente quando si scende in pista siamo rivali. Vogliamo batterci a vicenda e questo ci spinge a migliorare. Non so cosa farò, onestamente non so neanche cosa mi aspetta la settimana prossima. Forse ricomincerò con i rally, ma per adesso mi sento un pilota di Formula 1. Ho la sensazione di poter vincere gare e mondiali”

FotoGallery