F1 – La Red Bull blinda Verstappen: ecco la nuova scadenza del contratto dell’olandese

LaPresse/Photo4

Max Verstappen ha rinnovato il suo contratto con la Red Bull fino al 2020

 Max Verstappen ha rinnovato il contratto che lo lega alla Red Bull fino al 2020. Lo rende noto il team austriaco. “Red Bull ha sempre mostrato di credere in me, invitandomi a partecipare al programma per i giovani piloti a 16 anni, e poi mi ha fatto esordire in Formula Uno quando ne avevo appena 17, e poi l’opportunità di correre con la Red Bull Racing, dove ho iniziato un sogno con questa squadra” ha detto il 20enne pilota olandese. “Mi hanno sempre sostenuto condividendo la mia ambizione. Il loro sostegno, da ragazzi e ragazze in fabbrica fino alla crew ai box, è sempre stato il 100 per cento. Abbiamo anche avuto dei momenti di divertimento! Sono molto felice di impegnarmi ulteriormente con Red Bull Racing e non vedo l’ora di lavorare insieme per avere piu’ successo negli anni a venire” conclude Verstappen.

LaPresse/Photo4

Siamo felici che Max abbia accettato di estendere il suo contratto con la Red Bull Racing” ha detto Chris Horner. “Lo scorso anno abbiamo avuto un avvio fenomenale in Spagna e Max ha spinto solo da li’. E’ stato un ottimo momento per vedere tutta la squadra. Ha messo le frustrazioni di questa stagione dietro di lui ottenendo quella fantastica vittoria in Malesia il mese scorso. E’ un pilota puro, con un innegabile talento e velocità e un istinto raro per quello che serve per competere costantemente a questo livello. Accoppiato con un’etica di lavoro impegnata e un approccio maturo per apprendere il suo mestiere che si confonde con i suoi anni, Max ha ragione di avere fame di successo e non vediamo l’ora di estendere quel viaggio con lui nella nostra caccia per i Mondiali di Formula Uno. Mentre guardiamo a lungo con Max, per costruire una squadra intorno a lui per la nostra ambizione comune“. (ITALPRESS)

FotoGallery