F1 – Hamilton, quattro… cosa? Il gesto di Lewis scatena le fantasie dei tifosi, ma non è tutto come sembra!

Lewis Hamilton azzarda un ‘quattro’ sul podio di Suzuka, i tifosi credono che il pilota si senta il titolo mondiale già in tasca: ma non è proprio così

Un Gran Premio quello del Giappone che ha incoronato la Mercedes di Lewis Hamilton. L’inglese è sempre più vicino al suo quarto titolo mondiale di Formula Uno. Dopo questa vittoria infatti il divario sul rivale più competitivo aumenta grazie anche ad una gara flop di Sebastian Vettel che dopo pochi giri dall’inizio della corsa è stato costretto al ritiro. Ora i punti sul tedesco della Ferrari sono 59 che, a quattro gare dalla fine della stagione 2017, appaiono come una seria ipoteca sul titolo più ambito dai piloti.

Proprio mentre era sul podio per sentire l’inno inglese e poi quello tedesco risuonare Lewis Hamilton ha però fatto un gesto che ha fatto discutere. Il pilota inglese infatti ha chiesto un appariscente anello all’intervistatore e dopo averlo indossato ha mostrato le mano con al dito il gioiello. La mano alzata al cielo però faceva segno di un quattro.

La fantasia dei tifosi a quel punto si è sbizzarrita e sui social ma anche in tv si è ipotizzato che il quattro (associato al sorriso languido) di Lewis fosse dovuto al quarto titolo mondiale che il già tre volte campione del mondo si sente in tasca. Tutto ciò appare però come un grosso refuso, perchè il pilota di Formula Uno con ogni probabilità non intendeva fare riferimento al titolo che molto probabilmente si porterà a casa, ma alla quarta vittoria sul circuito di Suzuka. Un gesto quello di Hamilton che comunque ha generato un gran caos!

FotoGallery