Demetrio Albertini boccia la Juventus: “scudetto? Ecco chi vedo favorito”

Albertini LaPresse/Gian Mattia D'Alberto

Demetrio Albertini non vede favorita la Juventus per la conquista dello scudetto. L’ex giocatore svela la sua squadra in pole

Demetrio Albertini

LaPresse/Vincenzo Livieri

Questo “deve essere l’anno del Napoli“. Ne è convinto l’ex vicepresidente della Figc Demetrio Albertini, che a margine del Forum Sport e Business del Gruppo 24 Ore ha voluto fare un piccolo bilancio di queste prime giornate di Serie A. “La forza di questo campionato è l’equilibrio – ha detto -. Stiamo vedendo dei grandi giocatori che non si vedevano da tanti anni. Stiamo vedendo delle squadre che possono mettere in bilico il pronostico per lo scudetto mentre negli ultimi anni è stato un monologo della Juventus. Credo che quest’anno vedremo fino alla fine delle bellissime sfide”. “Deve essere l’anno del Napoli – ha aggiunto – Se lo deve sicuramente mettere come obiettivo e non nascondersi perché ha mantenuto tutti i giocatori, ha una rosa qualitativamente fortissima, un’esperienza di gruppo incredibile, se poi riesce ad approfittare di qualche scivolone della Juventus allora può farcela. Di certo Juve e Napoli sono le due squadre che qualitativamente hanno qualcosa in più degli altri e andranno fino alla fine a giocarsi lo scudetto“. (ITALPRESS)

FotoGallery