City-Napoli – Guardiola ai piedi di Sarri: così il genio Pep esalta l’allenatore italiano

Sarri Sarri

Alla vigilia di Manchester City-Napoli, Guardiola esalta Maurizio Sarri: parole speciali per l’allenatore italiano

Guardiola

LaPresse/PA

City-Napoli, Guardiola esalta Sarri – “Sabato abbiamo disputato la nostra miglior partita. Domani sarà un’altra gara, un’altra competizione: dobbiamo restare concentrati”. Dopo il 7-2 inflitto allo Stoke City, Pep Guardiola invita il suo Manchester United a restare con i piedi per terra e ad affrontare con la dovuta concentrazione all’Etihad il Napoli, avversario di Champions League che è già in fuga in Serie A. “Dobbiamo adattarci al Napoli, ha uno stile di gioco diverso da quello che vediamo nella Premier League – dice il tecnico dei Citizens nella conferenza stampa della vigilia – Ci sono molte cose che mi piacciono del Napoli di Sarri, mi piace guardarli e dovremo affrontare il match come una partita importante perché è una squadra che sa fare moltissime cose, e in maniera perfetta. Mi auguro sia una bella gara per gli spettatori e per chi ci guarderà in tv. Sarri? Lascerà qualcosa nel calcio italiano“.

LaPresse/PA

City-Napoli, Guardiola esalta Sarri – Possiamo sempre fare di meglio, se pensiamo di aver raggiunto il nostro massimo livello, siamo finiti“, aggiunge l’ex mister del Barcellona. “De Bruyne? E’ uno dei giocatori piu’ forti d’Europa – aggiunge Guardiola – Farò tutto quello che è in mio potere per aiutarlo a raggiungere il massimo livello possibile. Aguero? Migliora notevolmente di giorno in giorno. Ieri ha svolto una bellissima sessione di allenamento“. (ITALPRESS).

FotoGallery