Cavani contro Neymar, ancora nervi tesi in casa Psg: “non siamo tutti amici. E il prossimo rigore…”

LaPresse/Reuters

Cavani contro Neymar, altra stoccata: nervi tesi in casa Psg e nuove scintille tra i due. “E sui rigori…”

Cavani

LaPresse/REUTERS

Cavani contro Neymar, nervi tesi in casa PSG  – Un scintilla che proprio fatica a scattare e una pace a quanto pare solo di facciata. “Non serve essere tutti amici o essere come una famiglia in una squadra. Quello che è necessario è essere professionali in campo. E per esserlo serve rispettare i compagni di squadra e dare il 100%, parla così Cavani ai microfoni dell’emittente francese Radio SFR. Rifermento? A Neymar, ovvio. Ancora nervi tesi dunque in casa PSG, con Cavani che torna sulla polemica relativa al calcio di rigore con Neymar che ha scatenatola la lite col brasiliano, Ma chi tirerà il prossimo penalty?: “bisogna vedere quello che è meglio per la squadra. Deve decidere l’allenatore, lui deve trovare una soluzione; per noi quello che conta è la squadra. Se Emery prenderà una decisione, la rispetteremo. Se l’ha già presa? Non lo so…

FotoGallery