Bonucci sotto accusa, il Buffon che non ti aspetti: “ecco cosa dico di Leo”

LaPresse - Daniele Badolato

Al centro della critica, tutti contro Leonardo Bonucci dopo il cartellino rosso rimediato contro il Genoa. Buffon parla così del suo ex compagno ai tempi della Juventus

LaPresse/Spada

Bonucci, senti Buffon – “Bonucci è un campione e un professionista di grande carattere e in qualsiasi momento può tornare a essere decisivo, mi fa stare sereno sapere che non ci sarà“. Cosi’ il portiere della Juventus, Gigi Buffon, ai microfoni di Sky Sport 24 e sul suo ex compagno di squadra, oggi espulso per una gomitata che potrebbe costargli almeno due giornate di squalifica, facendogli così saltare la sfida con i campioni d’Italia. Non ho visto le immagini ma mi dicono che sia stato un fallo fortuito, nel divincolarsi e’ arrivata questa gomitata, poi so che è uscito sangue all’avversario e tutto questo ha portato al rosso”, aggiunge Buffon per nulla preoccupato, in chiave Nazionale, del momento no del centrale del Milan.

Bonucci

LaPresse/Jennifer Lorenzini

Bonucci, senti Buffon – “Leo ho avuto la fortuna di viverlo da vicino per tanti anni, il primo alla Juventus non è stato fortunatissimo né per la squadra né per lui, ma siccome conosco il calciatore e le risorse caratteriali che ha l’uomo, non ho il timore che non risulti decisivo in certe partite, magari il ritrovare vecchi amici, vecchi compagni e vecchie certezze gli farà bene, in Albania è stato straordinario, uno dei migliori e contro la Svezia – garantisce Buffon – avremo il miglior Bonucci“. (ITALPRESS).

FotoGallery