Auto elettriche: la Norvegia vuole introdurre la scandalosa tassa battezzata “Tesla Tax”

Il Governo norvegese  si prepara a tassare la auto elettriche più pesanti con un contestato balzello ribattezzato Tesla Tax

La Norvegia è probabilmente il Paese europeo dove le auto elettriche sono più diffuse, grazie ad una politica che ha da sempre incentivato i veicoli ecosostenibili. Ora però, sembra che questa tendenza possa essere invertita a causa di una nuova tassa inserita dal Governo del paese scandinavo nella legge di bilancio 2018.

Battezzata dalla stampa “Tesla Tax” – perché andrebbe a colpire soprattutto le vetture dell’azienda californiana, frutto di un recente boom di vendite in Norvegia  – questo balzello risulta dedicato alla vendita dei veicoli elettrici più pesanti, accusate di rovinare le strade del paese nord europeo.

Per il momento la legge non è stata ancora approvata, ma ovviamente ha suscitato già tante polemiche considerando che con i soldi recuperati da questa tassa non si riuscirebbe a sostenere comunque la manutenzione delle strade e inoltre le vetture che superano le due tonnellate non sono solo elettriche, ma anche benzina e diesel.

 

FotoGallery