ATP Stoccolma – Fognini soffre ma supera Sock al terzo set: prova di forza dell’azzurro che vola in semifinale

LaPresse/Alfredo Falcone

Fabio Fognini ha la meglio su Jack Sock nei quarti di finale di Stoccolma: il tennista azzurro si impone al terzo set e vola in semifinale

Fabio Fognini rischia ancora ma è in semifinale all'”Intrum Stockholm Open”, torneo ATP 250 dotato di un montepremi di 589.185 euro in corso sul veloce indoor della capitale svedese. Dopo il match point annullato al secondo turno a Elias Ymer, il 30enne di Arma di Taggia, numero 27 Atp e sesta testa di serie, nei quarti di finale si è ripetuto ai danni dello statunitense Jack Sock, numero 21 del ranking mondiale e terzo favorito del seeding, nonchè finalista delle ultime due edizioni: 6-7(3) 7-6(2) 7-5 il punteggio con cui si è imposto l’azzurro, dopo due ore e 51 minuti di battaglia, annullando stavolta due palle match (sul 5-4 del terzo set) al 25enne di Lincoln, che si era aggiudicato l’unico precedente, nel 2015 al “1000” di Miami. Nella semifinale di domani Fognini attende ora il vincente del confronto fra il bulgaro Grigor Dimitrov, numero 8 del ranking mondiale e prima testa di serie, e il tedesco Mischa Zverev, numero 30 Atp e quinto favorito del tabellone. (ITALPRESS).

FotoGallery