ATP Pechino – Lorenzi ko all’esordio: l’azzurro cede al terzo set contro Mayer

Sipa USA

Paolo Lorenzi esce di scena al primo turno dell’ATP di Pechino: sul cemento asiatico, il tennista azzurro si arrende al terzo set contro Mayer

Esordio amaro per Paolo Lorenzi nell’ATP di Pechino. Sul cemento cinese il tennista azzurro è costretto ad alzare bandiera bianca già al primo turno. L’azzurro, dopo aver rimontato un set di svantaggio, cede al terzo contro l’argentino Leonardo Mayer, numero 54 al mondo. Nel primo set, il più lungo del match (1 ora e 6 minuti, ndr) è il tie-break a dare la vittoria al sudamericano per 8-6. Lorenzi invece riesce ad imporsi nel secondo set salvando prima due palle break all’undicesimo game, per poi trasformare il primo set point utile su turno di battuta dell’argentino. Decisivo il terzo set nel quale Mayer strappa il servizio all’azzurro nel quinto game e conserva il vantaggio fino al 6-4 finale.



FotoGallery