Argentina da… paura! Palo Messi, Benedetto horror: pari col Perù, Mondiale a rischio. Bufera su Sampaoli

Messi Dybala LaPresse/REUTERS

L’Argentina non va oltre il pari con il Perù: sotto accusa le scelte di Sampaoli. Messi colpisce un palo, Benedetto sbaglia tutto, Dybala resta in panchina: Mondiale a rischio

Argentina, pari col Perù: Mondiale a rischio – Resta appesa a un filo la partecipazione dell’Argentina ai Mondiali di ‘Russia2018’. La 17esima giornata del gruppo sudamericano di qualificazione alla prossima rassegna iridata boccia ancora la squadra di Sampaoli, che non va oltre lo 0-0 alla ‘Bombonera’ contro il coriaceo Perù. La Seleccion può recriminare per un legno colpito da Messi, per le tante occasioni fallite sotto porta da Benedetto, per le parate di Gallese, provvidenziale su Biglia e Gomez, e per un infortunio nel finale per l’ex romanista Gago. Inutili anche gli assalti finali, con Icardi e Dybala che restano in panca: per staccare il pass per i Mondiali l’Argentina dovrà vincere nell’ultima giornata sul terreno dell’Ecuador, battuto per 2-1 dal Cile, che passa al 22′ con Vargas, si fa recuperare al 37′ della ripresa da Ibarra e trova il gol vittoria a 5′ dal novantesimo con Sanchez.

Argentina, pari col Perù: Mondiale a rischio – Rocambolesca vittoria del Paraguay in Colombia: i padroni di casa vanno in vantaggio al 34′ del secondo tempo con Falcao, gli ospiti agguantano il pari a un minuto dalla fine con Cardozo e completano la rimonta nel recupero con l’ex giallorosso Sanabria. Terminano con un pareggio a reti inviolate le sfide tra Venezuela e Uruguay e tra Bolivia e Brasile. In classifica, il Brasile già qualificato comanda con 38 punti davanti all’Uruguay, secondo e con un piede in Russia; seguono Cile e Colombia a 26, Perù e Argentina a 25 e Paraguay a 24 (passano le prime quattro, la quinta sfiderà in un play-off con andata e ritorno la Nuova Zelanda). Seguono Ecuador a 20, Bolivia a 14 e Venezuela a 9. (ITALPRESS).

FotoGallery