Aguero umilia il Milan: “hanno parlato col mio sosia”

Aguero LaPresse/PA

L’attaccante del Manchester City Sergio Aguero umilia il Milan: “hanno parlato con il mio sosia. Dico questo dei rossoneri”

LaPresse/PA

Milan, Aguero al veleno – Uno schiaffo al Milan, perché Sergio Aguero non solo allontana i rossoneri, ma sembra proprio chiudere le porte a qualsiasi eventuale trattativa con il club italiano. Nelle parole (nelle quali usa davvero tanta ironia, forse anche troppa parlando di un club prestigioso come quello rossonero) rilasciate a Tyc Sport dall’attaccante del Manchester City arriva una frecciata davvero niente male alla società del presidente Yonghong Li: “ho sentito parlare di un mio passaggio al Milan. Evidentemente hanno parlato con un mio sosia. Ero a casa per riprendermi dal problema alla costola  e ho detto: ‘Che bello, già sto là’“, le parole di Sergio Aguero.

FotoGallery