Mezza maratona – Straordinaria impresa per Joyciline Jepkosgei! La keniana segna un nuovo record a Valencia

Joyciline Jepkosgei segna un nuovo record nella mezza maratona di Valencia. La keniana ferma il tempo in 1h04:51

Un altro record del mondo per Joyciline Jepkosgei. Sulle strade di Valencia, in Spagna, la 23enne keniana migliora il suo primato sulla mezza maratona con 1h04:51, appena un secondo in meno rispetto al crono di 1h04:52 da lei realizzato a Praga, il 1° aprile. Nella capitale ceca l’atleta africana aveva messo a segno un’impresa storica: prima donna di sempre sotto l’ora e cinque minuti con un poker di record, anche su 10km, 15km e 20km di passaggio. Poi ancora a Praga, il 9 settembre, prima volta al femminile in meno di mezz’ora nei 10km su strada con 29:43. A Valencia arriva perciò il sesto record mondiale della Jepkosgei nell’arco di meno di sette mesi. Nei passaggi intermedi, crono ovviamente superlativi: 30:09 al 10° km (quinto tempo all-time), 45:59 al 15° km (terzo di sempre), e 1h01:30 al 20° km (secondo di sempre a soli 5″ dal record del mondo da lei detenuto).

Molto veloce anche la prova maschile della Medio Maraton Valencia Trinidad Alfonso EDP vinta per la terza volta da Abraham Cheroben, keniano con passaporto del Bahrain, in 59:11 sugli etiopi Leul Gebresilasie (59:12) e Fikadu Haftu (59:22). Applausi per il norvegese Sondre Nordstad Moen: il suo quarto posto in 59:47 gli permette di diventare il secondo europeo di sempre sulla distanza (con percorso certificato). Proprio a Valencia si disputerà la prossima edizione dei Mondiali di mezza maratona, il 24 marzo 2018.

FotoGallery