36° Trofeo Aci Como: torna in gara il pilota Paulo Nobre della Motorsport Italia

Motorsport Italia T Credits: Picasa

Torna in gara con Motorsport Italia il pilota brasiliano Paulo Nobre che sarà al via del 36° Trofeo Aci Como ultimo appuntamento del Campionato Italiano WRC

Dal 19 al 21 ottobre 2017 Paulo Nobre e il suo navigatore Gabriel Morales correranno il Trofeo Aci Como con la Skoda Fabia r5 della Motorsport Italia. Un gradito ritorno quello del driver brasiliano che aveva già corso nel 2012 con la scuderia italiana con una Mini in tredici gare del Mondiale Rally WRC. Dal 2012 al 2017 Nobre non ha preso parte alle competizioni per il prestigioso ruolo che ha svolto in quel periodo come Presidente del Palmeiras Football Club ma oggi la passione per il rally lo hanno riportato alle gare con la partecipazione con una Mitsubishi Lancer Evo X nel campionato brasiliano che lo vede attualmente in lotta per la vittoria del titolo brasiliano.

Il Rally Trofeo Aci Como è la prima gara con questa vettura per l’equipaggio sud americano che avrà quindi l’obiettivo di fare chilometri per conoscere la macchina e arrivare fino in fondo. L’appuntamento lombardo si presenta rinnovato andando a proporre per tre volte l’Alpe Grande (km.8,86) in Valle d’Intelvi e l’ultima speciale prima dell’arrivo finale in Piazza Cavour a Como. Due i passaggi sulla prova di Nesso-Veleso-Zelbio (km.4), Ghisallo (11,24 km), Val Cavargna (km.29,72), l’introduzione di  un “remote service” a Bellagio ed una breve pausa tecnica nel bel mezzo delle quattro prove nel Triangolo Lariano. Il parco assistenza e il riordino saranno a Porlezza sul lago di Lugano mentre la partenza della prima tappa del venerdì pomeriggio si terrà in piazza Cavour con quattro prove nel Triangolo Lariano. Seconda tappa il sabato con cinque prove tra Val Cavargna e Intelvi con quasi 118 km di prove speciali cronometrate.

La dichiarazione di Bruno De Pianto Team Manager di Motorsport Italia: “lavorare con Paulo è stato fantastico nel 2012 e mi fa un immenso piacere che sia tornato a correre con noi dopo aver ricoperto con successo il ruolo di Presidente di una squadra tra le più prestigiose al mondo come il Palmeiras”.

FotoGallery