Vuelta di Spagna, Froome vince la crono di Logroño ma Nibali tiene bene: lo Squalo arriva 3° e la corsa resta aperta!!!

Vuelta di Spagna, in diretta la cronometro di Logroño: si parte dal Circuito automobilistico di Navarra, sono 40,2km quasi completamente piatti

Froome conclude la cronometro e vince la tappa!!! Un alieno a Logroño: velocità pazzesca, vantaggio di 29” su Kelderman secondo e di 57” su su Nibali terzo! 

Ecco la classifica di tappa:

Ecco la nuova classifica generale:

Ecco la nuova classifica a punti (maglia verde):

Vuelta di Spagna, ecco la nuova classifica generale dopo la crono di Logroño: il duello Froome-Nibali continuerà fino a Madrid

AGGIORNAMENTO ORE 17:37 – STRAORDINARIO VINCENZO NIBALI, HA CONCLUSO LA SUA CRONOMETRO AL TERZO POSTO DIETRO FROOME E KELDERMAN, DAVANTI TUTTI GLI ALTRI!!! 

AGGIORNAMENTO ORE 17:33 – Clamoroso flop di Chaves, perde 4 minuti da Froome. Malissimo anche Aru e Woods, staccati di oltre 3 minuti. Classifica generale verso un clamoroso ribaltone.

AGGIORNAMENTO ORE 17:31 – Froome verso la vittoria di tappa, la seconda per lui in questa Vuelta. Guadagnerà tempo su tutti i diretti inseguitori in classifica, come ampiamente previsto e prevedibile viste le sue caratteristiche di crono-men.

AGGIORNAMENTO ORE 17:26 – Ecco la classifica parziale tra i big al secondo rilevamento cronometrico, posizionato a 28km (-12 dal traguardo):

Froome
Kelderman a 7”
Zakarin a 26”
Contador a 34”
Nibali a 38”
Poels a 49”
Van Garderen a 1′ e 16”
De La Cruz a 1′ e 34”
Miguel Angel Lopez a 1′ e 35”
Kruijswijk a 1′ e 42”
Aru a 2′ e 13”
Woods a 2′ e 42”
Chaves a 2′ e 53”

AGGIORNAMENTO ORE 17:20 – Froome sta andando fortissimo!!! Anche Kelderman continua a mantenere un ritmo altissimo, saranno loro due a giocarsi la vittoria di tappa finale. Da valutare i distacchi su tutti gli altri.

AGGIORNAMENTO ORE 17:17 – Male Tejay Van Garderen: l’americano della BMC è arrivato al traguardo con un tempo altissimo. Era uno dei favoriti per la tappa odierna, e rischia di perdere la possibilità di rientrare nei primi 10 della classifica generale.

AGGIORNAMENTO ORE 17:14 – Adesso Froome sembra salire in cattedra!!! Il britannico del Team Sky ha trovato il giusto ritmo e sta rosicchiando secondi preziosi a tutti i rivali, dopo una partenza più lenta. Secondo l’ultimo rilevamento, Froome ha 16” di vantaggio su Nibali.

AGGIORNAMENTO ORE 17:11 – Kelderman sta rallentando: tutti gli inseguitori si avvicinano. In un nuovo aggiornamento c’è Froome con 10” di ritardo, Contador con 15” di ritardo e Nibali con 18” di ritardo. Lo Squalo dello Stretto sta andando benissimo, adesso ha appena 8” di ritardo da Froome e siamo già a metà percorso. Molto meglio rispetto ad ogni aspettativa!

AGGIORNAMENTO ORE 17:09 – Tutti i corridori sono transitati al primo rilevamento cronometrico, dopo 13 chilometri. Questa è la classifica provvisoria dei big:

Kelderman
Zakarin a 16”
Contador a 18”
Jungels a 23”
Ludvigsson a 23”
Froome a 23”
Trentin a 24”
Nibali a 25”
Van Garderen a 37”
Poels a 44”
Miguel Angel Lopez a 46”
Aru a 1′ e 07”
Chaves a 1′ e 18”
Woods a 1′ e 21”

AGGIORNAMENTO ORE 17:04 – Aru e Woods stanno naufragando: dopo 13km hanno un ritardo abissale da Kelderman, superiore al minuto. Male anche Miguel Angel Lopez che perde 45”. La classifica rischia un ribaltone clamoroso, con Kelderman e Contador al terzo e al quarto posto dietro Nibali e Froome.

AGGIORNAMENTO ORE 17:00 – Kelderman sta andando più forte di tutti: al primo rilevamento cronometrico, dopo 13km, ha 18” di vantaggio su Contador. Brutta partenza di Froome, che ha 25” di ritardo da Kelderman e 11” di ritardo da Nibali!

AGGIORNAMENTO ORE 16:58 – GRANDISSIMO VINCENZO NIBALI!!! ANCHE LO SQUALO STA VOLANDO, HA 11” DI VANTAGGIO SU FROOME!!! 

AGGIORNAMENTO ORE 16:57 – Anche Wilco Kelderman è partito fortissimo, al momento ha 8” di vantaggio su Contador!!!

AGGIORNAMENTO ORE 16:52 – Alberto Contador ha il miglior tempo al primo rilevamento: dopo 13km di corsa, ha 5” di vantaggio sullo svedese Ludvigsson!!! Il Pistolero è partito fortissimo!!!

AGGIORNAMENTO ORE 16:50 – E’ appena partito Vincenzo Nibali, che oggi ha l’obiettivo di difendersi nel modo migliore possibile da Froome. E’ sempre stato un discreto crono-men e l’ottima condizione di forma potrebbe ulteriormente favorirlo. E’ l’unico che può tenere la Vuelta aperta fino alla fine: in classifica generale, infatti, oggi è 2° con 1′ e 01” di ritardo da Froome.

AGGIORNAMENTO ORE 16:45 – E’ ancora un rilevamento molto parziale e poco significativo, ma Alberto Contador sta andando fortissimo!!! Dopo pochissimi chilometri (meno di 8 minuti dalla sua partenza), appena uscito dal circuito di Navarra ha 12” di vantaggio sullo svedese Ludvigsson, che ha il miglior tempo in tutti i rilevamenti cronometrici della gara.

AGGIORNAMENTO ORE 16:40 – Siamo quasi al momento clou della corsa: mancano solo i migliori 5 alla partenza. Tra poco tutti saranno in gara.

AGGIORNAMENTO ORE 16:30 – Bob Jungels taglia il traguardo con il terzo tempo: 34” di ritardo da Ludvigsson e 11” di ritardo da Kämna, entrambi autori di una prova davvero impressionante! Adesso Oss è 4°, Trentin 7°.

AGGIORNAMENTO ORE 16:25 – Intanto la corsa entra nel vivo: stanno partendo i migliori 15 in classifica generale.

AGGIORNAMENTO ORE 16:20 – Grandissimo tempo finale per Tobias Ludvigsson che ha tagliato il traguardo di Logroño con 23” di vantaggio su Kämna! Adesso è lui il nuovo leader della cronometro. Al secondo rilevamento cronometrico, dopo 28km di gara, Bob Jungels ha 14” di ritardo dallo svedese.

AGGIORNAMENTO ORE 15:55 – Impressionanti i rilevamenti di Tobias Ludvigsson della Française des Jeux: il gigante svedese (è alto 194cm) ha fatto segnare il miglior tempo sia al primo che al secondo rilevamento, dove sono transitati fino al momento rispettivamente 120 e 100 corridori. Attenzione anche a Bob Jungels, che al primo rilevamento ha lo stesso tempo di Ludvigsson ed è secondo per qualche millesimo. Al secondo intermedio, Ludvigsson ha ben 19” di vantaggio su Kämna, ancora leader al traguardo su 88 corridori (Oss sempre 2°, Trentin 5°) ma destinato a cedere lo scettro tra qualche minuto.

AGGIORNAMENTO ORE 15:40 – Queste le parole di Kämna dopo la sua performance impressionante: “è stato un po’ più difficile del previsto, ma il percorso era molto bello. All’inizio non avevo intenzione di andare così veloce ma dopo un po’ mi sono sentito veramente bene così ho pedalato il più forte possibile. Ho mantenuto un buon ritmo e ho fatto un tempo davvero buono per me. E’ fantastico battere un corridore forte e affermato come Daniel Oss, non me l’aspettavo“. Non sarà facile per nessuno battere il suo tempo. Al traguardo sono già arrivati in 71, ma quello del giovane talento tedesco resta il miglior tempo anche al secondo intermedio, dove sono già transitati in 87!

AGGIORNAMENTO ORE 15:30 – Tempo incredibile del giovanissimo tedesco Lennard Kämna del Team Sunweb: adesso è lui il nuovo leader con 19” di vantaggio su Oss. Quinto, invece, Matteo Trentin con 42” di ritardo da Kämna. Al traguardo sono arrivati in 64.

Kämna (nella foto a destra) è un vero e proprio baby-fenomeno: è infatti giovanissimo, compirà 21 anni Sabato. E’ all’esordio in una grande corsa a tappe. E’ passato professionista prestissimo, nel 2016 quando aveva appena 19 anni. Un record. Nel 2014 ha vinto i campionati tedeschi, europei e mondiali a cronometro nella categoria Juniores. Nel 2015 è stato campione tedesco a cronometro Under 23 e medaglia di bronzo ai mondiali a cronometro Under 23. L’anno scorso, nel 2016, ha vinto il titolo europeo a cronometro under 23 davanti a Filippo Ganna.

AGGIORNAMENTO ORE 15:15 – Continuano ad arrivare corridori sul traguardo di Logroño, ma nessuno impensierisce il tempo di Daniel Oss. Il trentino, alla sua prima Vuelta in carriera, ha disputato davvero un’ottima prova. Il suo tempo è ancora il migliore, dopo 45 ciclisti giunti alla fine della prova odierna. Al secondo intermedio, rilevato dopo 28km di gara, anche Matteo Trentin è finito indietro con 12” di ritardo da Oss.

AGGIORNAMENTO ORE 15:05 – Dopo il traguardo, Oss ha dichiarato: “è ancora presto, dobbiamo aspettare molto perchè i migliori corridori devono ancora partire. Comunque sono qui alla ricerca di una buona forma per la prova a cronometro dei Mondiali. Ho buone gambe, posso dire che sono pronto. Quello di oggi non è un percorso facile, è molto veloce e il vento a favore aiuta ad ottenere alte velocità“. Adesso sono 40 i corridori giunti al traguardo, e quello di Oss è sempre il miglior tempo. Secondo il giovane francese Alexis Gougeard con appena 1” di ritardo da Oss.

AGGIORNAMENTO ORE 15:00 – E’ partita da oltre un’ora la cronometro di Logroño, 16ª tappa della Vuelta di Spagna 2017: partenza spettacolare dal Circuito automobilistico di Navarra, e subito gli uomini delle due squadre migliori nella specialità tra i grandi protagonisti: BMC e Quick-Step. Quando al traguardo sono arrivati 35 corridori, è l’italiano Daniel Oss ad avere il miglior tempo. Oss, infatti, ha completato i 40,2km della crono in 48 minuti e 49 secondi, precedendo di 18” Lampaert e di 28” Terpstra. Ma attenzione a Matteo Trentin: l’altro azzurro, motivatissimo per la conquista della maglia verde e già vincitore di tre tappe in quest’edizione della Vuelta, è passato con il miglior tempo al primo intermedio, dopo 13km di corsa. Al momento sul tracciato ci sono oltre 50 corridori.

Questo l’orario della partenza degli attesissimi big:

  1. Froome 16.52
  2. Nibali 16.50
  3. Zakarin 16.48
  4. Kelderman 16.46
  5. Chaves 16.44
  6. Lopez 16.42
  7. Aru 16.40
  8. Woods 16.38
  9. Contador 16.36
  10. Poels 16.34
  11. De La Cruz 16.32
  12. Kruijswijk 16.30
  13. Van Garderen 16.28

Valuta questo articolo

No votes yet.
Please wait...


FotoGallery