Tennis e maternità, Li Na commenta la scelta di Serena Williams: ”la ammiro! Dopo aver partorito io non sarei mai più tornata: ecco perchè”

LaPresse/Reuters

L’ex tennista Li Na ha commentato la scelta di Serena Williams di tornare nel circuito dopo aver dato alla luce la prima figlia: una decisione che riapre il solito dilemma tennis-famiglia

Dopo quasi un anno di assenza dal circuito, Serena Williams è pronta a ritornare alle competizioni. La tennista americana, attualmente ancora alle prese con la nascità della prima figlia, ritornerà nel circuito nel 2018 e lo farà per riprendere da dove aveva lasciato, con l’obiettivo di dominare. Una scelta che le impedirà di dedicarsi al meglio alla piccola Alexy Olimpia, a volte inevitabilmente ‘trascurata’ per da spazio al tennis e a tutto ciò che gli gira intorno. Una scelta coraggiosa quella di Serena dunque, dividersi fra mamma e tennista, due ruoli spesso inconciliabili per i tennisti uomini (leggasi Djokovic, ‘distratto’ dalla seconda figlia), figuriamoci per una donna che  da neo mamma deve rinunciare (almeno in parte) allo splendido rapporto con la propria figlia appena nata.

La ex tennista asiatica Li Na, ritiratasi 3 anni fa dal tennis e adesso mamma di una bimba di due anni ed un bimbo di quasi un anno, ha commentato la scelta di Serena Williams, spiegando come lei non avrebbe mai potuto fare la stessa cosa. “Serena può risolvere tutto – ha detto Li Na – Ma se penso a me, non lo avrei potuto fare. Non avrei potuto lasciare da soli figli così piccoli. Mi manca la lotta e la competizione. Col tennis come giocatrice per me è finita, appartiene al passato. Ora lo guardo soltanto […] È molto dura viaggiare sempre, non è così facile continuare a farlo per così tanti anni, fare la stessa cosa e non avere tempo per la propria famiglia”. D’altronde però si sa: Serena non è mai stata come le altre…

FotoGallery