Spalletti boccia l’Inter: che messaggio al gruppo nerazzurro

Spalletti LaPresse/Massimo Paolone

Durissime parole da parte dell’allenatore dell’Inter Luciano Spalletti dopo il pareggio contro il Bologna al Dall’Ara

LaPresse/Massimo Paolone

Inter, Spalletti non le manda a dire – Un punto che non rende per nulla felice Luciano Spalletti, la sua Inter esce imbattuta dal Dall’Ara ma la prestazione messa in campo contro il Bologna fa suonare più di un campanello di allarme intorno all’ambiente nerazzurro. E il messaggio di Spalletti ai microfoni di Sky Sport è chiaro: “queste partite bisogna provare a giocarle, non a subirle ed invece nel primo tempo l’abbiamo un po’ subita. Invece dobbiamo pensare a fare subito le cose importanti. Loro però sono stati bravi a non lasciarci sbocchi, noi non siamo stati bravi e se la palla la facciamo girare così lentamente diventa difficile”.

Spalletti, Inter

LaPresse/Spada

Inter, Spalletti non le manda a dire –Bisognerà fare qualcosa di più, perchè siamo l’Inter e dobbiamo andare a giocare un calcio più di velocità e intenzioni forti. Nelle scelte siamo stati al di sotto delle nostre possibilità e, di conseguenza, abbiamo agevolato il compito del Bologna. A volte ci piace assumere la posizione comoda, sfilandoci dalla zona velenosa e venendola a prendere in una posizione più semplice”, le parole di Spalletti rilasciate a Sky Sport. Più diretto ancora il commento a Premium: “se il Bologna avesse vinto non ci sarebbe stato da dire niente. Noi non abbiamo fatto molto e quello che abbiamo fatto lo abbiamo sbagliato”.

FotoGallery