Rugby – Tommaso Castello guida le Zebre all’esordio in Guinness Pro14

©INPHO/Camerasport/Craig Thomas, ©INPHO/Camerasport/Craig Thomas

Tutto pronto per l’esordio delle Zebre nel Guinness Pro14 a Swansea: Tommaso Castello guida la squadra

Per le Zebre è arrivato il momento di fare il loro esordio nel Guinness PRO14, il nuovo torneo che vede da quest’anno l’introduzione di due franchigie sudafricane che hanno portato a 14 il novero delle squadre partecipanti, suddivise in due gironi. Il nuovo Zebre Rugby Club –franchigia tornata completamente sotto il controllo della Federazione Italiana Rugby- comincerà la propria stagione agonistica domani pomeriggio a Swansea nella tana dei Ospreys alle ore 15.30 italiane. Il primo turno della sesta stagione del Guinness PRO14 per la franchigia di base a Parma vedrà i bianconeri per la terza volta consecutiva fare il loro debutto in Galles, terra dove Castello e compagni hanno colto un solo successo nelle precedenti cinque stagioni. La sfida vede di fronte due delle sette squadre del girone A che annovera appunto Munster, Connacht, Glasgow Warriors, Cardiff Blues, i sudafricani Cheetahs, Ospreys e lo Zebre Rugby Club.

Per l’occasione il nuovo staff tecnico delle Zebre guidato dall’irlandese Michael Bradley ha annunciato la formazione che scenderà in campo al Liberty Stadium con due cambi rispetto al XV sceso in campo dal primo minuto nell’amichevole prestagionale vinta dal XV del Nord-Ovest venerdì scorso a Treviso: Gabriele Di Giulio dal primo minuto al posto di Venditti -dopo il colpo al volto che ha costretto l’ala azzurra a lasciare anzitempo il campo dello Stadio Monigo- e maglia numero 8 per l’esordiente Giovanni Licata, permit player tesserato con il club delle Fiamme Oro Rugby nel massimo campionato italiano Eccellenza.

Sono in totale tre gli esordienti nel Guinness PRO14 nella formazione titolare: oltre al flanker siciliano ci sono anche l’estremo padovano Minozzi e l’inglese Sisi che domani partirà in seconda linea. In panchina invece, pronto anch’esso al suo esordio nell’ex torneo celtico, ci sarà il milanese di origini bulgare Leonard Krumov: seconda linea giunta a Parma durante questa estate.

La formazione dello Zebre Rugby Club che sabato 2 Settembre alle ore 15.30 italiane scenderà in campo contro i gallesi Ospreys al Liberty Stadium di Swansea (Galles) nel primo turno del Guinness PRO14:

15 Matteo Minozzi*
14 Giulio Bisegni
13 Mattia Bellini
12 Tommaso Castello (cap)
11 Gabriele Di Giulio*
10 Carlo Canna
9 Marcello Violi*
8 Giovanni Licata* (permit player tesserato con le Fiamme Oro Rugby)
7 Renato Giammarioli*
6 Derick Minnie
5 George Biagi
4 David Sisi
3 Dario Chistolini
2 Oliviero Fabiani
1 Andrea Lovotti*

A disposizione:

16 Tommaso D’Apice*
17 Andrea De Marchi
18 Roberto Tenga
19 Leonard Krumov*
20 Jacopo Sarto
21 Guglielmo Palazzani
0  Tommaso Boni*
23 Ciaran Gaffney

All. Michael Bradley

Non disponibili per infortunio: Luhandre Luus*, Andrea Manici*, Maxime Mbandà*, Johan Meyer, Matteo Pratichetti, Riccardo Raffaele*, Giovanbattista Venditti*

*è/è stato membro dell’Accademia FIR “Ivan Francescato”

Ospreys: All. Tandy

Arbitro: Quinton Immelman (South African Rugby Union)

Assistenti: Stuart Berry (South African Rugby Union) e Robert Price (Welsh Rugby Union)

Nessuna copertura tv della gara, non prodotta dalla television gallese. Diretta testuale del punteggio sul sito del torneo www.pro14rugby.org e sull’account twitter ufficiale delle Zebre Rugby https://twitter.com/ZebreRugby con hashtag della gara #OSPvZEB

FotoGallery