Piovono critiche su Verratti, Dugarry lo ‘massacra’: “vorrei essere smentito ma…”

LaPresse/Tanopress

L’ex attaccante del Milan si è scagliato duramente contro Verratti, accusandolo di essersi montato la testa dopo l’interesse del Barcellona

Christophe Dugarry torna a criticare Marco Verratti, vicino questa estate ad un clamoroso passaggio al Barcellona.

Se per Carlo Ancelotti il centrocampista azzurro ha sfruttato queste voci per migliorare il suo contratto con il Paris Saint Germain, per l’ex attaccante del Milan, campione del mondo e d’Europa con la Francia, non avrebbe nemmeno dovuto ‘flirtare’ con il club balugrana. “Questo ragazzo sarebbe dovuto diventare un leader dopo la partenza di Ibrahimovic – ha spiegato Dugarry a RMC – e invece si è perso nelle sue dichiarazioni, si è montato la testa, dicendosi ‘posso andare al Barça, posso fare quello che voglio. Ho un dubbio su questo ragazzo, anche se vorrei essere smentito. Temo che prenderà il suo lavoro nel modo sbagliato, non può pretendere un aumento ogni sei mesi“. (ITALPRESS)

FotoGallery