MotoGp – Vinales pessimista dopo il Gp di Aragon: ”così è impossibile lottare per il campionato! Valentino? Credevo potesse vincere”

LaPresse/Alessandro La Rocca

Umore nero per Maverick Vinales al termine del Gp di Aragon: lo spagnolo della Yamaha non riesce ad essere ottimista e fiducioso

Una gara spettacolare oggi, ad Aragon. Marc Marquez ha trionfato ancora, dopo la vittoria di Misano, prendendo così il largo nella classifica piloti. Giornata amara per Andrea Dovizioso, che ha chiuso solo al settimo posto, mentre i complimenti sono tutti per Valentino Rossi, eroe indiscusso: il campione di Tavullia è riuscito a tagliare il traguardo al quinto posto, alle spalle del compagno di squadra Maverick Vinales, nonostante la frattura di tibia e perone che si è procurato il 31 agosto durante un allenamento in enduro.

LaPresse/Alessandro La Rocca

Deluso lo spagnolo della Yamaha per il risultato ottenuto oggi in gara, dopo la splendida pole position di ieri: “mi sono svegliato con l’idea di vincere e mi sono ritrovato a non riuscire a raggiungerli dopo aver aver dato il 200%. Lottare per il campionato in questo modo sarà difficile. Non avevamo trazione“, ha dichiarato Vinales al termine della gara, come riportato da Motorsport.com.

Se avessi provato la gomma dura venerdì, non credo che l’avrei scelta per la gara. Ma i nostri avversari l’hanno scelta quasi tutti, tranne Dovizioso, che normalmente usa la morbida. Se vogliamo vincere, dobbiamo migliorare. Con ogni gara che passa, le possibilità si riducono. Stiamo dando il massimo e anche di più, sia io che la Yamaha, ma oggi abbiamo rischiato di finire anche dietro ad Aleix Espargaro e Bautista. Con il pacchetto che abbiamo adesso è difficile pensare di rimontare quasi 30 punti. Se riusciremo a trovare trazione, allora potremo combattere. Ma così è impossibile“, ha aggiunto lo spagnolo.

LaPresse/Alessandro La Rocca

Valentino guidava come al solito. All’inizio pensavo che addirittura sarebbe andato a vincere la gara, perché era molto veloce. Ma poi anche lui è rimasto senza trazione“, ha concluso Vinales.

FotoGallery