MotoGp, Petrucci si scaglia contro la Michelin: “ecco cosa devono spiegarci…”

LaPresse/Alessandro La Rocca

Il ventesimo posto ottenuto da Danilo Petrucci al termine del Gp di Aragon non è andato giù al pilota ternano, deciso a chiedere spiegazioni alla Michelin

Una gara da dimenticare per Danilo Petrucci quella andata in scena ieri sul circuito di Aragon, il pilota ternano infatti ha chiuso al ventesimo posto staccato di ben 37 secondi da Marc Marquez.

LaPresse/EXPA

Una giornata nera per il rider della Ducati Pramac, condizionato da un eccessivo consumo della gomma che gli ha completamente rovinato l’intera corsa: “è stato un weekend molto difficile e non ci aspettavamo di fare tutta questa fatica. Speravo di prendere un po’ di punti e, a dire la verità, il mio obiettivo era finire nella Top 10, ma dopo 4-5 giri non avevo più gomma e non potevo più accelerare” le parole di Petrucci riportate da Motorsport.com. “Non abbiamo mai visto un consumo come questo. Mancano 1,3 kg di gomma, praticamente mezza gomma. E andando così piano non capisco come sia possibile. Forse io peso un po’ troppo, ma non sono neanche 200 kg. Ho fatto tante buone gare quest’anno, ma stavolta era impossibile tenere il ritmo degli altri. Certamente chiederemo alla Michelin di controllare se la gomma era ok, vedremo. Per fortuna il weekend è finito ed ora andiamo a Motegi, su una pista su cui siamo sempre andati abbastanza bene“.

FotoGallery