MotoGp – Jarvis ‘smentisce’ Valentino Rossi: ”ecco perchè vuole tornare il prima possibile”

Lin Jarvis e il ritorno di Valentino Rossi: il team principal Yamaha svela le motivazioni che hanno spinto il Dottore a voler essere ad Aragon a tutti i costi

Tutto pronto al circuito MotorLand per il Gp di Aragon, gara valida per il 14° appuntamento della stagione 2017 di MotoGp. Valentino Rossi può sorridere dopo il secondo ok dei medici, ricevuto oggi al circuito spagnolo, salirà in sella alla sua M1 domani per la prima sessione di prove libere, dopo la quale potrà iniziare a capire se riuscirà a gareggiare domenica. Si comincia però oggi, senza accendere i motori, con la conferenza stampa del giovedì.

Il campione di Tavullia in conferenza stampa ha spiegato i suoi obiettivi e le sue motivazioni, affermando di non essere tornato per lottare per il titolo Mondiale, ma di prendere la gara di Aragon come un test in vista del trittico asiatico, ma le parole di Lin Jarvis sembrano un po’… ‘smentirlo’: “da una parte è una sorpresa perchè per guarire così veloce dopo un incidente così non è normale, non è una cosa tipica, io avrei bisogno di tre mesi, ma dall’altra parte non è una sorpresa che lui vuole provare, perchè lui è così, lui ha una grinta e vuole tornare il prima possibile perchè il campionato è ancora possibile“, ha infatti dichiarato il team principal Yamaha ai microfoni di Sky Sport.

FotoGallery