Modena Motor Gallery: al grande evento motoristico ci saranno delle novità pazzesche

Sabato 23 e domenica 24 settembre al Modena Motor Gallery c’è anche il Motor Show 2017 con un’anticipazione della sua area dedicata all’heritage

Il Motor Show svelerà in anteprima due modelli memorabili che saranno tra i protagonisti di “Passione Classica Racing”, l’area dedicata in esclusiva all’esposizione dei più importanti esemplari che hanno fatto la storia del racing italiano ed internazionale, il padiglione dedicato all’heritage che riserverà molte sorprese e che rappresenterà l’essenza stessa della passione italiana per il motorismo storico. Un’anticipazione di questo “paddock dei sogni” del Motor Show 2017 sarà visibile all’interno della Galleria delle Meraviglie del Modena Motor Gallery, dove saranno in mostra per un intero week end due “signore dei motori”, due vetture indimenticabili per stile e fascino. In mostra ci sarà la monoposto 1100 Stanguellini Junior “Delfino” (1961) che debuttò a Daytona con il pilota Walt Hansgen della scuderia di Briggs Cunningham e che registrò in prova il tempo migliore.

Ci sarà anche la Collezione “Umberto Panini” con la leggendaria Maserati 250F, il prototipo della vettura del pilota argentino Juan Manuel Fangio, che tentò invano la qualificazione al Gran Premio di Monaco nel 1957, monoposto vincitrice del Campionato Mondiale di Formula 1 nel 1957. Un’auto che ha anche la particolarità di aver fatto esordire in pista la prima donna in un Gran Premio, Maria Teresa De Filippis nel 1958. Con Passione Classica Racing al Motor Show 2017, dal 2 al 10 dicembre 2017 a BolognaFiere, ci saranno ancora più automobili, più storia e tradizione, in un percorso espositivo realizzato in collaborazione con i più importanti musei, collezioni e registri di marca per far rivivere la leggendaria storia del motorismo storico attraverso i modelli da corsa più famosi. Tanta adrenalina anche nell’Area 48 con la gara di Formula 1 Storiche, con la mitica Scuderia del Portello e con l’attesissimo 11° Historic Challenge Scuderia BolognaCorse.

FotoGallery