Milan, i 5 capi d’accusa a Montella: ecco perché l’allenatore è sotto processo

Montella LaPresse/Spada

L’allenatore del Milan Montella finito al centro delle polemiche: ecco i 5 capi d’accusa ai danni dell’allenatore rossonero

Montella e Mirabelli, Milan

LaPresse/Spada

Milan, Montella sotto accusa – Cinque capi d’accusa per una panchina che ancora non traballa ma che inizia a diventare scomoda. Il ko di Genova contro la Sampdoria rischia di lasciare il segno in casa rossonera, con Vincenzo Montella chiamato ad una svolta immediata e non solo di risultati, ma principalmente di atteggiamento e gioco, già a partire dalla sfida di Europa League di giovedì, ma soprattutto nei prossimi due impegni di campionato contro Roma e Inter, sfide importantissime in ottica quarto posto.

Montella, Milan

LaPresse/Spada

Milan, Montella sotto accusa – Ma quali sono i capi d’accusa principali mossi a Montella? 1) L’esclusione di Musacchio a favore di un disastroso Zapata, peggiore in campo al Marassi. 2) I tanti giocatori fuori ruolo, da Suso a Calhanoglu 3) le 11 formazioni diverse su altrettante partite disputate fino ad oggi 4) la mancanza di un’identità tattica ben precisa capace di far rendere al meglio i giocatori presenti in rosa 5) la mancanza di spirito battagliero, come ha dimostrato la prestazione senza ‘carattere’ di Genova.

FotoGallery