Mayweather vs McGregor – L’ex pugile Foreman attacca Floyd: “l’arbitro ha sfavorito Conor, avete notato che…”

LaPresse/Reuters

Mayweather vs McGregor, sulla sfida del secolo pesa un errore arbitrale? La leggenda del pugilato George Foreman non ha dubbi

Mayweather vs McGregor: Foreman attacca Floyd – Se alla fine Floyd Mayweather è riuscito a battere Conor McGregor in quello che è stato ribattezzato il match del secolo, il merito è anche dell’arbitro Robert Byrd che avrebbe ‘protetto’ il campione americano in un momento di difficoltà. Parola di George Foreman, leggenda assoluta della boxe. “Ha protetto Mayweather in uno degli ultimi assalti – dice -. Conor lo aveva ferito e cercava di concludere ma l’arbitro lo ha salvato. Conor l’ha colpito al corpo e l’arbitro si è intromesso senza alcun motivo. Però questo è tipico di un combattimento di pugilato“. Secondo Foreman, “per la prima volta credo che i media dovrebbero scusarsi per tutte le cose negative che hanno detto sulla sfida. La difesa di Mayweather – continua – non ha funzionato molto bene contro McGregor. Mayweather ha dovuto lottare come un pugile di vecchia scuola, come ero io. McGregor non ha solo sorpreso me, ma ha sorpreso anche tutti gli esperti“. (ITALPRESS)

Valuta questo articolo

Nessun voto.
Please wait...


FotoGallery