Libri, ‘La Carta e la vita, i ragazzi di Nisida raccontano la Costituzione’: oggi al Circolo Savoia ci sarà l’incontro con gli autori

Oggi alle ore 18.30, è in programma nei saloni del Circolo Savoia la presentazione del libro “La Carta e la vita, i ragazzi e le ragazze di Nisida raccontano la Costituzione”

Mercoledì 27 settembre, alle ore 18.30, è in programma nei saloni del Circolo Savoia (Banchina Santa Lucia 13, Napoli) la presentazione del libro “La Carta e la vita, i ragazzi e le ragazze di Nisida raccontano la Costituzione”, a cura della prof. Maria Franco, prefazione di Ada Murolo. All’incontro interverranno gli autori Maurizio De Giovanni, Patrizia Rinaldi, Viola Ardone, Riccardo Brun, Valeria Parrella e Massimiliano Virgilio. Alcuni brani del libro saranno letti dai ragazzi del laboratorio teatrale di Nisida, guidato dalla prof. Veria Ponticiello. Presenti, inoltre il direttore del carcere, Gianluca Guida, l’editore Diego Guida, il Presidente della fondazione “Il meglio di te” Fulvia Russo, nonché il Presidente del Tribunale dei minori, dott.ssa Patrizia Esposito.

L’idea di dare vita al volume nasce dal laboratorio di scrittura di Nisida, ideato e coordinato dalla prof. Maria Franco, che ogni anno lavora su un tema specifico: quest’anno, appunto, al centro delle lezioni c’è stata la Costituzione. Il testo dei racconti, elaborato dagli autori, è stato suggerito dagli spunti dei minorenni detenuti nell’istituto. A raccogliere la proposta è stata l’associazione Fiab Napoli Cicloverdi. “E’ un’idea nata quasi per caso, da una visita di alcuni soci della nostra associazione all’isolotto di Nisida – spiega Antonello Del Plato, componente del Consiglio direttivo di Fiab Napoli Cicloverdi -. La prof. Maria Franco ci ha fatto conoscere quello che possiamo considerare uno dei posti più belli dell’intera città e non solo. Un percorso, quello di Nisida, che ci lasciò senza fiato. Ci fu subito chiaro che avremmo dovuto fare qualcosa per gli insegnanti ed i ragazzi della struttura”.

Nel corso della serata, i ragazzi della fondazione “Il meglio di te” esporranno oggetti in ceramica con possibilità di acquisto.

FotoGallery