La Juventus gioca a… poker col Torino, il derby è bianconero: Dybala annienta i granata

LaPresse/Tano Pecoraro

La doppietta di Paulo Dybala e gli acuti di Pjanic e Alex Sandro fanno sorridere la Juventus, niente da fare per il Torino rimasto in dieci già nel primo tempo

La Juventus tiene il passo del Napoli e resta a punteggio pieno anche dopo il derby. Stasera, nel terzo anticipo della sesta giornata di Serie A, all’Allianz Stadium la squadra di Allegri ha superato il Torino per 4-0.

LaPresse/Tano Pecoraro

Al 16′ e’ stato Dybala a sbloccare una stracittadina che fino a quel momento non aveva comunque lesinato emozioni, con occasioni da una parte e dall’altra. La “Joya” bianconera ha rubato palla all’ex Rincon e dalla mezzaluna dell’area granata ha fatto partire un sinistro leggermente deviato da N’Koulou sul quale Sirigu in allungo non e’ riuscito ad arrivare. Dal 24′ Toro in dieci per l’espulsione di Baselli: gia’ ammonito una prima volta dopo 10 minuti, l’ex atalantino ha guadagnato in anticipo gli spogliatoi per un brutto intervento su Pjanic. Vicina al raddoppio al 29′ con Cuadrado, sul cui mancino Lyanco aveva salvato sulla linea di porta, la Juventus ha trovato la via della rete al 40′ quando, servito dal gia’ citato Cuadrado al termine di una bella azione corale, Pjanic ha infilato ancora con un bel destro dal limite Sirigu.

LaPresse/Marco Alpozzi

Al 12′ della ripresa e’ stato Alex Sandro a mettere di testa per la terza volta la palla nella porta granata, imbeccato su calcio d’angolo dalla destra da Pjanic. Messa in ghiaccio la gara e con un Torino visibilmente abbattuto e rassegnato, la Juventus ha continuato a spingere e solo un grande Sirigu ha negato in almeno tre occasioni il poker alla Juve: prima in un paio di situazioni su Dybala – la prima delle quali nata sulla respinta di Lyanco su battuta a rete di Bernardeschi – e poi su Mandzukic. In precedenza, al 25′, lo stesso giocatore croato aveva colpito il palo alla sinistra dell’estremo difensore torinista con un gran ‘piattone’. Nel finale, al 46′, e’ stato Dybala a mettere a segno il suo decimo gol stagionale ricevendo da Higuain e scavalcando Sirigu con un tocco da sotto per il definitivo 4-0. (ITALPRESS)

FotoGallery