Juventus, ammissione Barzagli: “ecco perché siamo avvelenati”

Barzagli, Juventus LaPresse/Marco Alpozzi

Il difensore della Juventus suona la carica alla vigilia della sfida di Champions e svela: “siamo tutti avvelenati, ecco perché”

LaPresse/Daniele Badolato

Juventus, urlo Barzagli –Siamo tutti ben avvelenati per cercare di andare avanti il più possibile in questa competizione, sapete che ci teniamo tutti“. Cosi’ il difensore della Juventus, Andrea Barzagli, alla vigilia del match di domani sera contro l’Olympiacos valido per la seconda giornata della fase a gironi di Champions League. “C’è grande voglia di andare avanti e di giocare certe partite perché la Champions per un giocatore e’ il massimo. E’ fondamentale la partita di domani, è inutile pensare al primo posto, pensiamo a portare a casa i tre punti domani“, ha aggiunto Barzagli che parla di un gruppo “molto convinto, dove tutti ci sentiamo importanti e che ha grandi obiettivi, la Juventus negli anni è migliorata e cresciuta, anche questo sara’ un anno difficile ma speriamo di raggiungere i nostri obiettivi“. (ITALPRESS).

FotoGallery