Hamilton ringrazia Verstappen, harakiri Ferrari: Lewis trionfa a Singapore e ‘vede’ il Mondiale

LaPresse/Photo4

Lewis Hamilton vince il Gp di Singapore davanti a Ricciardo e Bottas, eliminate al via le due Ferrari coinvolte in un incidente con Verstappen

Vettel out, Hamilton in… con una vittoria in tasca che lo avvicina al titolo mondiale. Doveva essere un week-end complicato per la Mercedes, lo è stato solo fino al sabato, visto che l’incidente al via che ha coinvolto Verstappen, Raikkonen e Vettel ha eliminato dalla corsa le principali contendenti alla vittoria.

Dopo la prima curva, invece, ecco tornare improvvisamente il sereno per il britannico, abile poi a gestire la corsa e ad allungare su Vettel in classifica fino al +28. Seconda posizione per Daniel Ricciardo, incapace di impensierire il pilota della Mercedes, apparso imprendibile per tutto l’arco della gara. Sul terzo gradino del podio c’è spazio per l’altra Mercedes di Bottas, anonimo per tutto il week-end ma capace di centrare il massimo risultato col minimo sforzo. Quarto posto per la Toro Rosso di Sainz, seguito dalla Force India di Perez e dalla Renault di un sorprendente Palmer. Settima posizione per Stoffel Vandoorne, abile a precedere la Williams di Stroll e la Haas di Grosjean. Chiude infine la top ten Esteban Ocon.

FotoGallery