F1, Lauda sorride sornione: “un disastro per le Ferrari. Verstappen? So io di chi è la colpa…”

AbacaPress

Niki Lauda si gode la vittoria di Lewis Hamilton nel Gp di Singapore, esprimendo poi il suo punto di vista sull’incidente che ha coinvolto le Ferrari al via

Vettel out, Hamilton in… con una vittoria in tasca che lo avvicina al titolo mondiale. Doveva essere un week-end complicato per la Mercedes, lo è stato solo fino al sabato, visto che l’incidente al via che ha coinvolto VerstappenRaikkonen e Vettel ha eliminato dalla corsa le principali contendenti alla vittoria.

LaPresse/Photo4

Dopo la prima curva, invece, ecco tornare improvvisamente il sereno per il britannico, abile poi a gestire la corsa e ad allungare su Vettel in classifica fino al +28. Soddisfatto di come si è concluso il Gran Premio asiatico è senza dubbio Niki Lauda, il quale ha espresso la sua opinione anche sull’incidente al via: “la prima curva è stata incredibile – le parole di Lauda a Sky Sport F1tutte e due le Ferrari sono uscite e Lewis, da quel momento in poi, ha guidato in maniera pazzesca vincendo la gara. Vettel è andato in sinistra, lui non ha visto Raikkonen passare alla sinistra di Verstappen e, una volta in quella situazione, non c’è stato nulla da fare. E’ un incidente di gara, ma per la Ferrari è un disastro. Verstappen non ha fatto niente di male, Vettel ha girato a sinistra e non vedendo Raikkonen ha causato il crash. Questa gara determinante? Secondo me si. Adesso Hamilton ha più margine da gestire nelle prossime corse“.

FotoGallery